News

14/ 10/ 2019   Due Valli Classic: soddisfazione a metà per Argenti-Amorosa

La nota positiva: un secondo posto assoluto che non può che essere sottoscritto con gioia dalla coppia bolognese. Quella negativa è invece una vittoria persa a causa della maleducazione e della mancanza di sportività del concorrente che li precedeva nell’ordine di partenza. La gara infatti si è decisa nella PS 5, dove il tempo troppo stretto ha di fatto premiato chi è andato più veloce. In pratica un solo equipaggio è riuscito a percorrere quegli 8 chilometri nel tempo imposto: i vincitori della gara. Argenti invece dopo 4 chilometri di prova ha raggiunto il concorrente partito un minuto prima di lui, che per i restanti quattro non lo ha fatto passare, malgrado la prova si svolgesse di notte e quindi i fari di Argenti fossero ben visibili. Risultato: 23 secondi di ritardo quando la coppia bolognese sulla loro Porsche sarebbe certamente arrivata con un buon anticipo a fine prova. Alla fine le scuse del pilota colpevole di non aver dato strada e il pianto della sua navigatrice che si è scusata in ogni modo, che però non hanno certo reso a Mauro e Roberta quanto è stato loro tolto. Peccato, perché mai vittoria sarebbe stata più facile di questa.
 

04/ 10/ 2019   Autorlando Sport pronta per l'ultima gara del Campionato italiano GT4

Di scena sui veloci sali-scendi delle colline toscane del Mugello la degna conclusione del Campionato Italiano GT serie Endurance con la coppia Giuseppe Ghezzi e Riccardo Chiesa, per l’occasione di nuovo affiancata in questo appuntamento dal veloce ed esperto Fabio Babini, sulla consueta Porsche 718 Cayman GT4 #276. Momentaneamente leader di campionato Endurance, Autorlando e i suoi piloti sono consapevoli che la vittoria di campionato è a portata di mano di tutti i quattro team che hanno creduto fin dall’inizio nel Campionato Italiano gt4 lottando su tutti i fronti BOP compreso! La 718 Cayman gemella #275 rientra nel campionato per quest’ultima gara endurance ed è pronta a puntare al podio con Dario Cerati, Maurizio Fondi e Luca Demarchi.
 

29/ 07/ 2019   RAAB Classic: gara da dimenticare per Argenti-Amorosa

Dopo la vittoria assoluta nella edizione dello scorso anno, le aspettative per Mauro e Roberta erano di un piazzamento sul podio nella gara “di casa”, ma le cose non sono andate esattamente così… Già nelle tre prove notturne del venerdì (partenza da Castiglione dei Pepoli alle 22,30 e rientro alle 2,30 di notte) la prestazione era davvero sotto tono, tanto che a fine tappa la classifica presentava un deludente 7° posto. Nelle restanti sei prove del sabato, tutte corse di giorno, prestazioni sempre altalenanti, ma lontane dal loro standard abituale, consentivano alla coppia bolognese al volante della loro Porsche 91 T 2.2 del 1969 di concludere in 5° posizione nella classifica generale. Risultato non certo brillante, che ha fatto perdere la prima posizione nel Trofeo Tre Regioni 2019: dopo questa quarta gara infatti sale al comando la coppia Turri-Moscato su Fiat 128 vincitori in questa occasione. In seconda posizione, ad un soffio dai primi, un rientrante Giordano Mozzi navigato per l’occasione da Garavello, su Opel Kadett GTE del 1978. Tutto quindi ancora da giocare nelle restanti due gare del Trofeo: il Modena Classic in Settembre e il Due Valli a Verona a metà ottobre.
 

02/ 07/ 2019   Grande condivisione per Argenti Luigi alla Vernasca Silver Flag

Entusiasmo, condivisione e anche un po’ di commozione per la partecipazione di Luigi Argenti in veste di pilota alla Vernasca Silver Flag. Con il figlio Mauro a fargli da “navigatore”, il 92 enne Luigi ha dimostrato che la testa è una cosa formidabile e può aiutare a fare a qualsiasi età cose uniche e indimenticabili. Ha condotto la difficile Opel GT Gr. 4 con prudenza, ma anche senza esitazioni lungo le due salite del sabato dando il meglio di sé nella parte alta del percorso, dove la strada si fa più guidata e le curve si susseguono senza soluzione di continuità. Quando Luigi Argenti si è presentato sulla linea di partenza e lo speaker ha informato i tantissimi spettatori che il pilota che stava partendo aveva 92 anni, vi è stato un vero boato di applausi. Momento davvero bellissimo.
 

28/ 06/ 2019   Alla Vernasca Silver Flag Mauro Argenti “naviga” il padre 92 enne

Sarà un fine settimana di grande gioia familiare per Mauro Argenti e il padre Luigi. Per la seconda volta (lo fecero anche lo scorso anno) la coppia sarà al via della rievocazione non competitiva piacentina, dove 220 vetture da corsa, tutte costruite entro il 1972, saranno al via delle tre salite tra un pubblico appassionato e competente. Luigi Argenti, che ha gareggiato alla fine degli anni 50 prevalentemente su vetture Abarth, guiderà la Opel GT gruppo 4 che partecipò al Giro d’Italia automobilistico nel 1973 e 1974 nelle due salite del sabato. Mauro sarà al suo fianco in vettura, e tutta la famiglia sarà presente per condividere questo bellissimo momento. Due le salite il sabato (alle 11 e alle 15,30) e una la domenica alle 10,30 con partenza da Castell’Arquato e arrivo a Vernasca.
 

17/ 06/ 2019   Coppa della Collina: Mauro Argenti ottiene la priorità

Al termine della gara pistoiese, valida come sesta prova del Campionato Italiano di regolarità classica, la classifica non è certo premiante per Mauro Argenti, che termina al 29° posto assoluto su circa 70 partenti. Ma non era il risultato della gara in se ad interessare, quanto invece il mantenimento dello status di pilota prioritario, che consente di partire tra i primi in quasi tutte le gare di regolarità italiane. Mauro aveva valutato che arrivare in gara tra i primi 30 assoluti gli avrebbe consentito di restare “Driver A”, e cioè di mantenere la attuale priorità anche per il 2020. Traguardo ottenuto con soddisfazione, anche se definirsi soddisfatti dopo una gara dove si giunge 29° è un po’ una contraddizione nei termini. Comunque questo era lo scopo che ha portato Mauro e Roberta a Pistoia, e averlo raggiunto è quanto si cercava. Ora una settimana di pausa, poi al via della più importante manifestazione non competitiva per auto storiche con un passato in gare dell’epoca: la Vernasca Silver Flag, dove Mauro avrà la gioia di navigare il padre Luigi novantaduenne sulla Opel GT 1.9 Gruppo 4 che nel 1973 e 1974 partecipò al Giro d’Italia automobilistico.
 

13/ 06/ 2019   Coppa della Collina storica: altra gara tutta “in salita” per Argenti-Amorosa

Circa 80 iscritti, 195 chilometri di gara tutti sabato 15 Giugno con partenza e arrivo a Pistoia, 60 prove di classifica, ma soprattutto validità quale 6° prova del Campionato Italiano di regolarità auto storiche. Mauro e Roberta saranno al via di questa gara, tipologia nella quale certo non eccellono, con la loro Porsche 911 T del 1969 unicamente per cercare il terzo risultato utile ai fini di ottenere lo “status” di piloti prioritari della regolarità, grazie al quale poter partire tra i primi nelle gare del prossimo anno. Un piazzamento nei primi 30 sarebbe probabilmente sufficiente, ed è esattamente ciò che i due cercheranno: nessun volo pindarico, ma cercare di portare al termine una gara dignitosa, dove le prime 20 posizioni saranno già per certo occupate dai “professionisti” di tale disciplina, così diversa dalla regolarità Sport nella quale la coppia sta ottenendo risultati di prestigio (vittoria assoluta al recente Campagnolo, e due terzi posti al Lessinia e al Valsugana).
 

07/ 06/ 2019   Kessel Racing e Iron Dames annunciano la collaborazione con Guess e Hublot per la 24 ore di Le Mans.

Kessel Racing è orgogliosa di annunciare l'importante collaborazione con GUESS e HUBLOT che saranno partner del Team Svizzero nella prestigiosa 24h di Le Mans. L'importante accordo nasce dalla volontà di supportare le due auto in gara il 15/16 giugno sul famoso circuito francese. Proprio per questo GUESS vestirà i piloti in occasione di questo evento unico, mentre la prestigiosa casa orologiera svizzera Hublot realizzerà, in collaborazione con Garage Italia, una livrea completamente dedicata per l'occasione. Avrà ovviamente seguito anche la collaborazione con la Fondazione Giuliani, che dalla gara di Monza sostiene ufficialmente il Team Kessel in questo importante percorso. L'equipaggio "Iron Dames" n.83 sarà completamente in rosa,composto dalla Danese Michelle Gatting, la Svizzera Rahel Frey e dall'italiana Manuela Gostner, equipaggio supprtotato ufficialmente dalla FIA-WIM Mentre l'auto n.60 sarà composta dal'equipaggio tutto italiano Andrea Piccini, Sergio Pianezzola e Claudio Schiavoni. "Avere il supporto di partner cosi importanti è per noi un grande onore e ci rende estremamente orgogliosi. Tutto il Team ha lavorato tanto a questo progetto, daremo tutto in pista e cercheremo di raggiungere il miglior risultato possibile " così commenta il Team Principal Ronnie Kessel.
 

02/ 06/ 2019   Grande vittoria assoluta per Argenti-Amorosa al Campagnolo di Regolarità Sport

Mauro e Roberta concedono il bis al Campagnolo: dopo la vittoria assoluta del 2018 salgono sul gradino più alto del podio anche quest’anno, dopo una gara durissima e vinta solo al termine dell’ultima prova speciale. Ma andiamo con ordine. Partenza da Vicenza alle 23,30 di venerdì per il prologo con la temuta prova di Torreselle, dove migliaia di spettatori non consentono il rispetto degli orari e la prova può così iniziare solo ben dopo la mezzanotte. Solita partenza a rilento per Argenti, che con una prova mediocre va al riposo notturno occupando la nona posizione assoluta. La gara riparte il sabato mattina per la lunga tappa di 300 chilometri con otto prove di classifica. La coppia bolognese, sempre magnificamente assecondata dalla loro Porsche perfettamente preparata dall’Autorlando di Pedrengo, inizia una costante rimonta che li vede portarsi in terza posizione assoluta fino alla terza prova, per poi scendere in quinta e risalire fino alla seconda assoluta alla partenza dell’ultima e decisiva prova di Santa Caterina, che si svolge alla luce dei fari, con partenza alle 21. Ed è qui che con una prestazione impeccabile, ma favoriti anche da qualche errore di chi li precedeva, Mauro e Roberta salgono in prima posizione che conservano naturalmente fino all’arrivo a Isola Vicentina, per prendersi i meritati applausi. Conquistare la testa della gara quando mancava una sola prova al termine era ormai un sogno. Ancora una volta ha avuto però ragione Mauro, il cui credo in gara è di non mollare mai, anche quando i giochi sembrano già fatti. Queste le sue parole sul palco di arrivo: “vincere il Campagnolo, una delle gare di regolarità sport più dure, è molto difficile: bissare ad un anno di distanza il successo assoluto è qualcosa di davvero speciale”.
 

29/ 05/ 2019   Anche Argenti-Amorosa al Campagnolo dei record

200 vetture iscritte tra rally e regolarità sono un numero impressionante, mai raggiunto fino ad ora da una manifestazione di questo tipo. Oltre 150 iscritti nel rally, tra i quali 28 A112 che prenderanno parte al Trofeo loro riservato e una cinquantina di vetture nella Regolarità Sport, valida come terza prova del Trofeo Tre Regioni. La gara prenderà il via come sempre dalla piazza principale di Vicenza a partire dalle ore 20 di venerdì 31 Maggio, per concludersi a tarda notte dopo la classica e iconica prova speciale delle Torreselle, al cospetto di tanto pubblico che sarà a bordo strada per apprezzare i “traversi” dei concorrenti. Si ripartirà poi il sabato mattina alle 8, dopo il riordino notturno di Isola Vicentina, per una non stop fino alle 20 che si concluderà nella cittadina veneta dopo 318 chilometri di gara e 9 prove speciali di classifica. Mauro Argenti, con alle note Roberta Amorosa, sulla loro Porsche 911 T del 1969 faranno del loro meglio per ripetere lo splendido risultato dell’edizione del 2018, dove chiusero in prima posizione assoluta. Compito ovviamente molto, molto difficile, dato il parterre di partenti e vetture di alto livello e le tante difficoltà di una gara che non darà respiro ai concorrenti.
 

05/ 05/ 2019   Argenti- Amorosa chiudono il San Marini revival in 27° posizione

L'equipaggio bolognese torna dal San Marino revival con un risultato dignitoso, che consente loro di mantenere lo “status” di priorità nella regolarità italiana. Che non sarebbe stata una gara facile lo sapevano: la folta presenza di specialisti di classica al via che si giocavano le posizioni di rilievo sia nell’assoluta che nelle classifiche di gruppo non avrebbero permesso di puntare se non ad una posizione nelle retrovie. Mauro e Roberta hanno quindi affrontato la gara con modestia, cercando solo di non incappare in grossi errori. Al termine delle 64 prove di classifica sulle 65 previste (una è stata annullata per una uscita di strada di un concorrente che ostruiva la carreggiata) è arrivato un 27° posto assoluto, che comunque consente di mantenere la qualifica di “driver A”. Si poteva fare leggermente meglio, ma un errore nella prova 17 ha fatto perdere alcune posizioni: anche senza di esso però sarebbe comunque stato praticamente impossibile rientrare nei primi 20. Dopo questa gara manca a Mauro solo una partecipazione (con risultato analogo) in una delle restanti prove del Campionato Italiano di specialità per mantenere la qualifica attuale. La coppia bolognese sarà quindi al via della Coppa della Collina a Giugno, oppure in alternativa al Trofeo Lumezzane a settembre.
 

02/ 05/ 2019   Gli equipaggi dell’Autorlando per il Campionato GT Sprint

Vallelunga sarà teatro questo fine settimana della prima gara del Campionato GT Italiano Srint: sui 4.085 metri del tracciato le due Cayman schierate dall’Autorlando-Sport troveranno nuovi avversari rispetto al precedente appuntamento Endurance di Monza. Il team di Pedrengo dopo l’ottimo debutto sul circuito brianzolo dove ottenne un secondo posto (#276 Ghezzi-Chiesa-Ruberti) ed il quarto piazzamento della vettura gemella (#275 Cerati-Bravetti-Fondi) mischia un poco gli equipaggi mettendo al volante della vettura #275 la coppia Cerati-Chiesa, mentre sulla vettura #276 Ghezzi sarà affiancato da Joel Camathias, al suo rientro dopo l’ultima apparizione nel 2015 con la 997 GT3 R in coppia con Calamia.
 

02/ 05/ 2019   Ancora una partecipazione nel CIREAS per Argenti-Amorosa

Questo fine settimana impegno nella (per loro) seconda gara del 2019 del Campionato Italiano di Regolarità Autostoriche (CIREAS): la coppia bolognese sarà infatti al via del San Marino Revival che si svolgerà nella giornata di sabato 4 Maggio interamente sulle strade della Repubblica del Titano. 65 le prove speciali di classifica su un percorso di 185 chilometri: una partecipazione volta solo a conservare il ranking attuale di Mauro Argenti, che dovrà essere confermato con la partecipazione (e il buon piazzamento) in almeno tre gare del Campionato 2019. Nessuna velleità quindi di classifica, in quanto la presenza massiccia di specialisti di questa disciplina provenienti da tutta Italia non consente voli pindarici: come al solito, in queste gare un piazzamento nei primi 25/30 assoluti sarebbe la massima aspirazione e consentirebbe di mantenere lo “status” di pilota prioritario. La gara verrà affrontata alla guida della Porsche 911 T 2.2 del 1969; la partenza sabato alle ore 9 e l’arrivo alle 17 a Valdragone (RSM).
 

29/ 04/ 2019   Argenti-Amorosa al Valsugana “copiano” il podio del 2018: di nuovo terzi assoluti

Risultato più che soddisfacente per la coppia bolognese al Valsugana Historic di regolarità Sport. La gara con partenza ed arrivo a Borgo Valsugana si è svolta in uno scenario veramente incantevole con strade incastonate in un paesaggio unico anche per la neve caduta in quota fino alla notte precedente. Mauro e Roberta, sempre a loro agio sulla loro Porsche sempre impeccabile, hanno fin dalla prima prova attaccato con risultati via via in crescendo, fino a giungere all’inizio della sesta ed ultima in seconda posizione assoluta. Nell’ultima, un leggero errore li ha fatti finire a pari penalità con Seneci, che però si è aggiudicato la seconda piazza per via del risultato discriminante della prima prova. La classifica assoluta ha visto quindi vincitori Giacomo Turri ed Elisabetta Russo su Fiat 128, secondi appunto Seneci-Taesi su Opel Kadett GTE e terzi Argenti-Amorosa su Porsche 911 T 2.2 del 1969. Con questo risultato, sommato al terzo posto del Lessinia, gli alfieri della Palladio Historic entrano nella top five del Trofeo Tre Regioni, dopo le prime due gare valide.
 

25/ 04/ 2019   Record di iscritti al Valsugana Historic: Argenti-Amorosa in campo con la loro Porsche 911 T

Saranno ben 145 gli equipaggi che prenderanno il via per il Valsugana Historic sabato 27 Aprile: ben 97 nel rally e 48 nella regolarità sport. Tra questi Mauro Argenti, con alle note Roberta Amorosa, che faranno di tutto per bissare (e se possibile migliorare) il terzo posto assoluto dell’edizione dello scorso anno. 229 i chilometri di gara 82 dei quali riservati alle 6 prove speciali di classifica dalle quali uscirà l’equipaggio vincitore. Con solo sei prove non ci si potrà certo distrarre: la concentrazione dovrà essere massima e nessuno sbaglio sarà permesso se Mauro e Roberta vorranno ottenere un risultato di vertice. La gara avrà inizio alle 9 dal ponte veneziano di Borgo Valsugana con la partenza del primo equipaggio del rally, mentre la regolarità sport partirà verso le 11,30, per concludersi sempre nella cittadina trentina verso le 20,30. Suggestiva, ma anche determinante, sarà sicuramente l’ultima prova che si svolgerà alla luce dei fari.
 

19/ 04/ 2019   Inizia un bel trittico di gare per Argenti-Amorosa

La stagione agonistica entra nel vivo, e già questo fine settimana vi sarà la prima delle tre gare consecutive alle quali Mauro e Roberta parteciperanno. Si inizia con la Targa AC Bologna, gara valida come quarta prova del Campionato Italiano di regolarità classica. Presenti ovviamente tutti gli specialisti da ogni parte d’Italia con una forte rappresentanza di siciliani (i più attivi e preparati in questa disciplina) anche per allenarsi in vista della prossima Mille Miglia, che si disputa con la stessa formula. La partecipazione della coppia bolognese è finalizzata solo a mantenere il “ranking” attribuito attraverso queste gare ai piloti, che ogni anno devono classificarsi in tre gare valide per il Campionato per mantenerlo o migliorarlo, pena, in caso di non partecipazione, essere esclusi dal “ranking” stesso. Gara quindi di allenamento, dove un risultato nei primi 20 della classifica assoluta sarebbe già un notevole successo. La gara si svolgerà su un percorso di circa 150 chilometri con 65 prove di classifica sull’appennino bolognese e modenese, con partenza ed arrivo a Zola Predosa sabato 20 Aprile. La vettura sarà la verde Porsche 911 S del 1969.
 

16/ 04/ 2019   Ottimo weekend a Monza per il Team Kessel

Grande soddisfazione dal circuito Italiano di Monza nel campionato GT Sports Club, dove i 2 piloti del Kessel Racing si sono dati battaglia in un weekend complicato dalle condizioni climatiche molto sfavorevoli. Degna di nota la fantastica prestazione del portacolori americano del Team S.Earle che, a bordo della sua Ferrari 488 GT3 ha conquistato la prima posizione sia in gara 1 che in gara 2 nella Iron Cup. Ottimo risultato anche per Murad Sultanov, che con una guida quasi impeccabile in entrambe le gare, è riuscito a chiudere Gara 1 in terza posizione e Gara 2 con un fantastico secondo posto. Grande entusiasmo da parte del Team Principal Ronnie Kessel che guarda e commenta con grande ammirazione il weekend di gara.
 

15/ 04/ 2019   Buon terzo posto a Monza per Michele Beretta sulla Lamborghini

Inizia in maniera positiva il 2019 per Michele Beretta: sul circuito di Monza, davanti al pubblico di casa, il pilota lecchese ha trainato con la propria esperienza l'equipaggio della Lamborghini Huracan GT3 EVO #555 schierata dal Team FFF Racing condivisa con Taylor Proto e Diego Menchaca. In gara, su una pista resa insidiosa dalla pioggia e da un clima tipicamente invernale, Beretta ha tenuto sempre un passo molto competitivo che gli ha permesso di recuperare numerose posizioni dopo una qualifica difficile caratterizzata da ripetute interruzioni per bandire rosse. Nonostante una toccata con un'altra vettura (che è costata la perdita del cofano sulla Lamborghini), il trio Beretta-Proto-Menchaca ha concluso con un ottimo terzo gradino del podio in classe Silver Cup e 10° assoluto su cinquanta vetture al via.
 

10/ 04/ 2019   Buona la prima per Mancinelli a Monza

Daniel Mancinelli, con i compagni di squadra Veglia e Cioci è riuscito a concludere questo primo appuntamento del Campionato Italiano GT Endurance in seconda posizione. In gara le condizioni meteo sono state molto variabili, costringendo Daniel a montare le rain subito dopo l'allineamento sulla griglia di partenza. Dopo 6 giri la pista ha iniziato ad asciugarsi così il pilota marchigiano ha optato per un cambio gomme con slick, ma dopo circa 10 giri ha dovuto rimontare le rain causa pioggia. La prima ora di gara ha visto un continuo altalenarsi di sole e pioggia, che non hanno comunque impedito a Mancinelli di compiere un'ottima rimonta e consegnare la macchina al compagno di squadra in 5a posizione. Veglia, sceso in pista, ha imposto fin da subito un ottimo passo gara, riuscendo a rimontare altre due posizioni e consegnando la macchina a Cioci in 3a posizione. Nell'ultima ora di gara, Cioci, su pista ormai asciutta, è riuscito a mantenere salda la 3a posizione e grazie ad un problema alla Ferrari di Fisichella ha chiuso in secondo posizione alle spalle della BMW.
 

01/ 04/ 2019   Coppa Primavera deludente per Argenti-Amorosa

Certo, non è il tipo di gara che i “nostri” prediligono (tanta tecnica di cronometraggio e poca guida) ma la gara svoltasi sabato sulle splendide montagne trentine non è certo andata bene per la coppia bolognese. Prestazioni così così nelle prime 17 prove di classifica e il cronometro che non è partito nella 18° hanno tolto ogni possibilità di un piazzamento almeno decoroso: 21° assoluti a fine gara da non è certo un risultato da ricordare. Resta di positivo il proficuo allenamento in vista del trittico di gare di fine Aprile e primi di Maggio che vedrà Mauro e Roberta impegnati prima nella targa AC Bologna del 20 Aprile (regolarità classica valida per il campionato Italiano), nel Valsugana Sport del 27 Aprile (valido per il Trofeo Tre Regioni) e nel San Marino del 5 Maggio (di nuovo Campionato Italiano regolarità classica).
 

28/ 03/ 2019   Argenti-Amorosa: presenti al Trofeo Primavera!

Per la coppia bolognese sarà una gara di allenamento in previsione dei prossimi importanti appuntamenti: Mauro e Roberta hanno infatti confermato la propria presenza al Trofeo Primavera di Trento per fare esperienza nella regolarità classica, di nuovo al volante della loro Porsche 911 S 2.2 del 1969. Ben tre saranno infatti le gare che si troveranno ad affrontare tra fine Aprile e primi di Maggio: nulla di meglio per la coppia bolognese di una gara in giornata unica per ritrovare i meccanismi della regolarità classica, disciplina da loro poco frequentata. La gara, organizzata dai collaudati promotori della Stella Alpina, si svolgerà su un percorso di 150 chilometri con partenza e arrivo sul lago di Toblino in provincia di Trento. Malgrado si tratti di una gara “minore”, i bravi organizzatori sono comunque riusciti a raccogliere oltre 60 equipaggi con vetture di tutto rispetto. Partenza alle 10,30 da Toblino, per fare ritorno nel tardo pomeriggio nella stessa graziosa cittadina dopo 55 prove cronometrate di classifica.
 

03/ 03/ 2019   Bella prestazione per Argenti-Amorosa alla Winter Race: ottavi assoluti

Dopo due giorni di gara e quasi 500 chilometri si è concluda la settima edizione della Winter Race. Il tappone” del venerdì si è svolto per la maggior parte in Austria, toccando Lienz e Gmund, dove gli equipaggi hanno fatto visita al museo Porsche Pfeiffhofer e hanno fatto sosta prima del controllo orario all’interno delle mura della cittadina, prima di riprendere la strada per Cortina. 36 le prove della prima giornata, al termine delle quali Mauro e Roberta hanno chiuso in undicesima posizione assoluta. Ripresa della gara il sabato, con il superamento di sei passi alpini in una giornata splendida e tersa che ha dato ulteriore lustro alla manifestazione e alle vetture partecipanti. 30 le prove di classifica di questa seconda giornata, al termine delle quali l’affiatata coppia bolognese ha concluso la gara con un ottimo 8° posto assoluto. Premiazione di grande effetto nel corso della serata di gala all’hotel Savoia di Cortina, dove a Mauro e Roberta è stato anche consegnato dal direttore di Porsche Italia il premio riservato al primo equipaggio classificato su vettura Porsche.
 

27/ 02/ 2019   Prima volta alla Winter Race per Argenti-Amorosa

Ancora una nuova esperienza per la coppia bolognese e la loro Porsche 911 T del 1969. Impegno assolutamente non previsto e presenza concordata con gli organizzatori solo negli ultimi giorni utili per iscriversi, Mauro e Roberta parteciperanno alla Winter Race 2019, gara di regolarità classica che prenderà il via da Cortina d’Ampezzo venerdì 1 Marzo. Due le tappe, la prima di 352 chilometri il venerdì che si svolgerà per la maggior parte in Carinzia (Austria) e la seconda di 196 il sabato che vedrà invece le vetture e i piloti impegnati nella scalata di 7 passi alpini. Evento sportivo (che però non manca anche di un aspetto glamour) dove comunque saranno impegnati i migliori specialisti della regolarità. Come sempre, divertimento al primo posto, ma con un occhio alla classifica, dopo la bella ed inattesa prestazione della Winter Marathon di Gennaio, conclusa con un pregevole 11° posto assoluto.
 

17/ 02/ 2019   Svelati i piloti Dinamic Motorsport nel Blancpain GT Series

Mancano due mesi all’inizio della stagione 2019 del campionato Blancpain GT Series e per il team Dinamic Motorsport è giunto il momento di annunciare la propria line – up. Il 27enne austriaco Klaus Bachler è uno dei piloti che saranno alla guida della nuova Porsche 911 GT3 R. Il suo curriculum è ricco di esperienze nel motorsport e non manca la partecipazione a diverse gare di durata, come la 24h di Dubai e la 24h di Le Mans. Bachler è stato scelto direttamente da Porsche per supportare al meglio il team Dinamic durante la sua prima stagione nel campionato Blancpain Endurance Cup. Il secondo componente dell’equipaggio sarà il parmense Andrea Rizzoli, che ha già avuto modo di correre in questa competizione. Rizzoli infatti è stato alla guida della Lamborghini Huracáne GT3 del team Ombra Racing, che alla 24 H di Spa del 2018 ha vinto nella categoria Silver Cup.
 

13/ 02/ 2019   Mauro Argenti e Roberta Amorosa sperano in un buon Lessinia Sport

La stagione della regolarità sport parte sabato con la prima gara dell’anno: il Lessinia Sport che si terrà come consuetudine con partenza ed arrivo a Bosco Chiesanuova, con verifiche nel pomeriggio di venerdì. Tra le montagne veronesi saranno 77 gli equipaggi che prenderanno il via sabato alle 10 per percorrere i 198 chilometri di gara, 60 dei quali suddivisi nelle 9 prove speciali che determineranno la classifica. Mauro e Roberta, alla guida della fida Porsche 911 T del 1969, sono indicati tra i favoriti per le posizioni da podio, anche alla luce della loro vittoria nell’edizione del 2016. Si preannuncia una gara asciutta, senza la neve che avrebbe potuto scompigliare le carte e permettere ai piloti più abituati a condizioni estreme di rappresentare una sorpresa. Ma come si sa i pronostici sono fatti per essere ribaltati…
 

12/ 02/ 2019   Lotus Cup Italia: Stefano Zerbi cerca il titolo Pirelli

Stefano Zerbi è oramai uno dei piloti più conosciuti e apprezzati del paddock Lotus Cup Italia, e anche quest’anno il simpatico monzese ha deciso di rinnovare la propria partecipazione all’interno del trofeo tricolore promosso da PB Racing (prima concessionaria ufficiale Lotus Cars in Italia). Un’esperienza che si appresta a tagliare il traguardo delle cinque stagioni quella maturata da Zerbi nel monomarca riservato alle Lotus Elise Cup PB-R, che di anno in anno è andata migliorandosi nonostante la sfortuna lo abbia ostacolato qualche volta di troppo, privandolo di meritati risultati sia assoluti che nella classifica riservata ai gentleman drivers. Proprio qui, nella Pirelli Cup, Stefano Zerbi è pronto a dare del filo da torcere ai suoi avversari nella lotta al titolo, a partire dal primo round del Mugello in programma il prossimo 13-14 Aprile, circuito su cui il lombardo prenderà parte anche alla sessione di test collettivi pre-stagionale dopo essersi allenato altresì al simulatore di Hexathron Racing Systems.
 

27/ 01/ 2019   Ottimi risultati per Argenti–Amorosa alla Winter Marathon

Ottima quanto inaspettata prestazione per la coppia Argenti-Amorosa alla Winter Marathon conclusasi da poche ore a Madonna di Campiglio. Nella gara erano previste quest’anno sei prove di media, non valide per la classifica assoluta, ma che avevano una loro graduatoria a parte. Mauro e Roberta, perfettamente assecondati dalla loro Porsche 911 del 1969, fin dalla prima tappa notturna del giovedì sono partiti con il piede giusto: all’arrivo occupavano infatti la 21° posizione assoluta dopo le prime 16 prove speciali e la seconda posizione assoluta nelle prove di media. La lunga tappa del venerdì, con il superamento di 11 passi alpini nello splendido scenario dolomitico con punte di 13 gradi sotto zero, era occasione per un grande recupero che li vedeva arrampicarsi fino alla undicesima posizione a fine gara. Ma non solo, al risultato inatteso si aggiungeva anche la terza posizione assoluta nella speciale classifica che teneva conto delle sei prove di media svolte nel corso della gara. Soddisfazione, divertimento e tanta voglia di mettersi nuovamente in gioco al più presto. Prossimo appuntamento, il Lessinia di regolarità Sport del 15/16 Febbraio sulle montagne veronesi con partenza e arrivo a Bosco Chiesanuova, prima gara valida per il Trofeo Tre Regioni 2019.
 

20/ 01/ 2019   Winter Marathon: sono 100 gli equipaggi iscritti

Manca meno di una settimana alla più classica delle regolarità invernali, e sono ben 100 gli equipaggi iscritti alla manifestazione. Mauro Argenti, navigato dalla moglie Roberta Amorosa, partirà con il n° 30 sulle fiancate della sua Porsche 911 T del 1969. Stanno cambiando invece le previsioni atmosferiche, che fino a pochi giorni fa davano abbondante neve per i due giorni di gara, mentre ad oggi segnalano solo temperature ben oltre i meno 10 sui passi, ma scarsa probabilità di neve. Appuntamento quindi per giovedì 24 Gennaio, quando alle ore 21,30 la prima vettura prenderà il via dalla storica pedana di partenza di Madonna di Campiglio per la tappa notturna di esordio.
 

11/ 01/ 2019   Argenti-Amorosa ripartono con la Winter Marathon

Ancora due settimane e si riparte! Quest’anno niente Monte Carlo Historique per la coppia Argenti-Amorosa che però, sempre alla ricerca di nuove “avventure” motoristiche, hanno deciso di cimentarsi in quella che da sempre in Italia è considerata la gara su neve più famosa: la Winter Marathon. Sui tratta di una gara di regolarità classica, alla quale prenderanno parte circa 100 equipaggi, e che si terrà sulle Alpi italiane dal 24 al 26 Gennaio, con partenza e arrivo a Madonna di Campiglio. Due le tappe, una prima abbastanza breve nella notte di giovedì 24 ed una seconda, decisamente più impegnativa, il venerdì dalle ore 11 alle 24 con la “scalata” di otto passi alpini per un totale di circa 450 chilometri. Se la neve la farà da padrona, avranno una chance di classifica anche gli equipaggi meno abituati a questo tipo di gare, nelle quali la precisione prevale sulla guida. E’ ciò che cercano Mauro e Roberta, che sperano in un “corposo” manto bianco sulle strade per ben figurare con la loro Porsche 911 del 1969.
 

16/ 12/ 2018   Dinamic Morosport al via del Campionato Blancpain 2019

Dinamic Motorsport si appresta ad affrontare un 2019 ricco di novità: il team italiano ha deciso infatti di acquistare la nuova Porsche 911 GT3 R e di competere nel Blancpain GT Series Endurance Cup, uno dei campionati più prestigiosi al mondo. Il team Dinamic affronterà cinque gare di durata, tra cui la 24H di Spa che rappresenta l’evento più famoso e seguito in questa categoria. La nuova GT3 R andrà a competere nella categoria PRO e l’equipaggio che si occuperà della guida di questa potente macchina è ancora in fase di definizione. Ci sarà sicuramente un giovane pilota selezionato direttamente da Porsche Motorsport e rappresenterà un ottimo supporto per il team. Ecco le prime dichiarazioni del team manager Giuliano Bottazzi: “Siamo molto eccitati per questa nuova avventura. Stiamo cercando di prepararci al meglio ad un mondo completamente nuovo per noi, ma daremo il meglio come sempre”.
 

12/ 11/ 2018   Splendido Valpantena per Argenti-Amorosa!

Chi non conosce questa gara e non vi ha mai assistito, deve una volta nella vita vederla! Ben 200 vetture al via, quasi tutte ex rally, che si sfidano nelle 11 prove speciali con un pubblico da grandi occasioni, la rendono unica nel panorama italiano della Regolarità Sport. Mauro e Roberta per l’occasione si sono regalati una partecipazione super con una vettura da sogno: la Porsche 911 Gruppo 4 dell’Autorlando (la famosa “Vezza”) nota per un passato storico prestigioso all’epoca. Naturalmente con tale vettura il risultato non era lo scopo della partecipazione, per via della “ruvidità” della stessa. Ciò non ha comunque impedito ad Argenti e alla sua navigatrice di terminare la prima tappa in una inattesa terza posizione assoluta, mentre nella seconda un grosso errore nella prova speciale 7 li ha fatti precipitare al 60° posto. Ancora tre prove, e alla fine un 33° posto assoluto che soddisfa soprattutto per il piacere di guida che la vettura ha regalato. Terzi nella speciale classifica riservata alle Porsche Gruppo 4, alle quali era intitolata la gara, che ha fruttato in premio l’iscrizione gratuita al Lessinia Sport che si terrà nel 2019 in versione “invernale”, ai primi di Febbraio.
 

18/ 10/ 2018   A Misano nel week-end si deciderà la Lotus Cup Italia 2018

L’ultimo round della Lotus Cup Italia 2018 si correrà questo fine settimana al Misano World Circuit. In lizza per la lotta al titolo ci saranno tre giovani piloti: Francesco Guerra, Nicolò Liana e Michael Cordini, con il primo che arriva in terra romagnola con un vantaggio di 29 punti sui 50 in palio. Rientrano nella serie l'austriaco Jurgen Heidenhofer e il milanese Luca Silva. Classifica aperta anche tra gli "Over 50" con il monegasco Utzieri, Speakerwas, Nespoli e Cristoni tutti matematicamente possibili campioni di classe. Un weekend che si preannuncia elettrizzante per i piloti della Lotus Cup Italia, i quali scenderanno in pista per la prima volta sabato 20 ottobre per le prove libere (ore 9:35 e 12:25) a cui seguirà il doppio turno di qualificazione (16:25); domenica alle 9:40 il via di Gara 1 mentre la seconda e ultima manche della stagione vedrà accendersi il semaforo verde alle 16.
 

15/ 10/ 2018   Due Valli Classic a Verona per Argenti-Amorosa: un quarto di…Trofeo!

Gara abbastanza opaca per la coppia bolognese sulle montagne veronesi. Terzi assoluti dopo le prime tre prove, scendevano quinti a causa di una brutta prestazione nel quarto crono: posizione che mantenevano fino a due prove dal termine, dove con il recupero al quale hanno abituato chi li segue, sono risaliti al quarto posto finale assoluto. Festa grande comunque a fine gara, dato che il Trofeo Tre Regioni è finito per la prima volta nelle loro mani, dopo tre anni che li avevano visti finire sempre nelle prime quattro posizioni, senza però mai raggiungere il gradino più alto. Il suggello alla bella stagione di Mauro e Roberta lo si avrà il 27 Ottobre a Padova, dove nel corso della Fiera auto e moto d’Epoca si terrà la premiazione della serie, con alla presenza i vertici di ACI Sport. Non da meno la Scuderia Palladio Historic, che organizzerà una serata di festeggiamento a Vicenza nei primi giorni di Dicembre.
 

15/ 10/ 2018   Trelles-Del Buono secondi assoluti al Legend con la Toyota Celica di Orlando

Nel leggendario appuntamento rallystico del Rally Legend giunto quest’anno alla 16° edizione la coppia Trelles-Del Buono al volante della Celica ST 205 Gr.A dell’AutorlandoSport colgono uno strepitoso 2° posto assoluto dopo una lunga battaglia con la coppia Riolo-Rappa su Subaru Legacy. La Toyota Celica 205 GT4 #3 guidata dalla coppia uruguagio-argentina è stata a lungo in lotta per la prima posizione assoluta ma le vittorie nelle speciali “San Marino 1”, “Piandavello 1” e nella stage conclusiva “The Legend 4” non sono bastate per conquistare il primo gradino del podio, ma hanno messo in cassaforte il primo posto di classe (M6) davanti a vetture e piloti altrettanto agguerriti. La manifestazione anche quest’anno non ha mancato di attrarre curiosi ed appassionati da tutta Europa rivelandosi come sempre ben organizzata e capace di alternare momenti adrenalinici con soste dove piloti, navigatori e vetture potevano “respirare” facendosi ammirare dal pubblico.
 

10/ 10/ 2018   Argenti-Amorosa al Due Valli festeggiano la vittoria nel Tre Regioni

Due Valli Classic: ultima gara valida per il Trofeo Tre Regioni 2018 di regolarità sport. Già al termine della gara di Modena, dove si sono classificati al 3° posto assoluto, Mauro e Roberta hanno matematicamente vinto la serie. Il Due Valli Classic, che si terrà questo fine settimana nelle montagne veronesi, sarà quindi una gara “passerella”, anche se la voglia di ben figurare sarà sempre il motivo dominante per la coppia. Il via verrà dato venerdì pomeriggio allo Stadio di Verona, dove si terrà la prima prova spettacolo, per poi proseguire fino alle prime ore del sabato con altre due prove di 24 chilometri ciascuna, inframmezzate da quattro rilevamenti intermedi, per un totale di poco inferiore ai 200 chilometri di gara. L’arrivo sarà all’Arena di Verona nella notte, dove verrà effettuata anche la premiazione. Per questa gara la coppia bolognese tornerà al volante della Porsche 911 T del 1969, con la quale hanno gareggiato nelle ultime tre edizioni del Rally Monte Carlo Historique.
 

05/ 10/ 2018   Porsche Carrera Cup a Imola

Nell’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola nel prestigioso contesto del Porsche Festival si decreteranno i vincitori della Carrera Cup 2018. Ai vertici della classifica domina al momento Gianmarco Quaresmini (Centro Porsche Brescia), che grazie alla vittoria di gara 1 a Vallelunga è riuscito a conquistare il posto più ambito. Un altro protagonista nella lotta al campionato sarà sicuramente il compagno di squadra Diego Bertonelli (Centro Porsche Bologna): il 20enne toscano si trova attualmente in seconda posizione a pari merito con Alessio Rovera, che rientra nel campionato tricolore dopo due concomitanze con la Carrera Cup France. Occhi puntati quindi su questo trio che darà vita sicuramente a un weekend da togliere il fiato. Per quanto riguarda la Michelin Cup riservata ai gentlemen, ritorneranno in pista l’avvocato Luca Pastorelli (Centro Porsche Modena) e Federico Reggiani (Centro Porsche Brescia), mentre Luciano Tarabini farà il proprio esordio con il team Dinamic.
 

04/ 10/ 2018   Penultimo round del Trofeo Supercup a Monza per Autorlando

Sul circuito brianzolo, costruito nel parco cittadino recintato più grande d’Europa, andrà in scena questo week-end il penultimo appuntamento del trofeo Super-Cup che vedrà il team capitanato da Orlando Redolfi scendere in griglia con la 911 GT4 (classe GT1) guidata da Alessandro Nervi (#35) e gestire anche la 997 GT3 CUP (classe GT2) guidata da De Ambroggi-Visdomini. Alessandro Nervi, attualmente in testa alla classifica di classe ed in seconda posizione assoluta dopo il secondo posto e la vittoria conquistata a Vallelunga si trova a giocare in casa e sicuramente non vorrà deludere il pubblico e gli amici che arriveranno in autodromo pronti a supportarlo. Nello stesso box ci sarà anche la Porsche arancione #34 che in quest’occasione non vedrà Max Pigoli alla guida, ma la coppia (new entry nel trofeo Supercup) composta da Alberto De Ambroggi e Adriano Visdomini. Entrambi hanno già avuto modo di prendere confidenza con la vettura di Stoccarda e come per Alessandro anche per loro ci sono buoni propositi e morale alle stelle per il debutto nel trofeo sulla affascinante pista di Monza.
 

17/ 09/ 2018   Terzo gradino del podio per Argenti – Amorosa alla regolarità Sport di Modena

Due tappe senza un attimo di pausa e nove prove speciale nelle colline dell’Appennino modenese hanno decretato una classifica che è stata dolce per la coppia bolognese, ancora una volta sulla Porsche 911 S del 1969. Partiti bene nella prima prova (secondo tempo assoluto) subito un errore nella seconda e una prestazione discreta nella terza vedevano a fine tappa, nella tarda nottata di sabato, una classifica abbastanza corta con Mauro e Roberta in quinta posizione. Ripresa delle ostilità la domenica, con prestazioni altalenanti che consentivano loro di raggiungere il quarto posto prima dell’ultima prova. E qui un regalo sotto forma di un grave errore di Mozzi che li precedeva, permettevano ad Argenti-Amorosa di chiudere la gara sul gradino più basso del podio, in terza posizione. Una curiosità: fino alla penultima prova le tre vetture che conducevano erano tutte Opel Kadett GTE di Gruppo 2, segno che tale vettura si presta molto per le gare Sport, dove potenza e maneggevolezza sono indispensabili.
 

06/ 09/ 2018   Posta in palio raddoppiata nel Supercup di Vallelunga: Autorlando cerca il colpaccio!

Vacanze finite per i piloti del trofeo SuperCup che questo fine settimana saranno impegnati sul circuito Piero Taruffi di Vallelunga nel week-end ACI. In questa gara, che prevede punteggio doppio rispetto alle precedenti, Autorlando-Sport schiera Alessandro Nervi su una 997 GT4, attualmente in testa nella classifica di categoria GT1, con quasi venti lunghezze sul diretto inseguitore. Il giovane pilota bergamasco non è uno specialista dell’autodromo romano ma l’esperienza maturata sulla vettura ed i km fatti nei diversi test gli permetteranno di fare molto bene grazie anche al supporto della squadra che lo assiste dalla stagione passata. Sempre su una Porsche correrà anche Max Pigoli che attualmente conduce la classifica GT2 davanti all’ucraino Iefimenko ed a Gioffrè. Il loro duello continua ed è destinato a rinnovarsi anche a Vallalunga, per la gioia degli spettatori.
 

08/ 08/ 2018   Vittoria per Argenti – Amorosa al RAAB di regolarità sport

E’ arrivata, un po’ inaspettata, la seconda vittoria dell’anno per la coppia bolognese, e proprio nella gara “di casa”. Partiti malissimo (18° assoluti dopo la prima prova del sabato), prova dopo prova la rimonta è stata continua e progressiva. Noni dopo le prime tre prove della prima tappa in notturna, Mauro e Roberta hanno condotto una seconda tappa sempre concentrati al massimo, tanto da raggiungere la vetta della classifica dopo la ottava prova in programma. Nella nona ed ultima prova, una prestazione maiuscola dava loro la vittoria, tanto più gratificante dopo un avvio di gara così incerto. Grande festa sul palco di arrivo nella storica piazza di Castiglione dei Pepoli, dove la gara ha avuto il suo epilogo con la premiazione. Al secondo posto assoluto chiudono Marani-Sartorio su Porsche Carrera RS 2.7 e al terzo Seneci-Ciatti su Opel Kadett GTE. Con questo successo Argenti-Amorosa rafforzano la propria leadership nel Trofeo Tre Regioni quando mancano ancora solo due gare al termine.
 

26/ 07/ 2018   Venerdì sera alle 22 parte il RAAB Classic di regolarità sport.

Per i due giorni della gara la splendida cittadina appenninica di Castiglione dei Pepoli verrà invasa dai colori di vetture e piloti. Nel centro storico dalle 13 alle 16,30 si svolgeranno le operazioni di verifica, mentre le 40 vetture iscritte partiranno per la prima tappa alle 22 di venerdì 27 con le prime tre Prove Speciali (Tavianella di km. 9,54, Valserena di km. 6,55 e Traserra di km. 6,34) per rientrare verso le due di notte a Castiglione. La seconda tappa prenderà il via alle 10 di sabato, con altre tre prove da disputare due volte: Tavianella, Valserena e Traserra (quest’ultima allungata però a km. 12,41). 254 chilometri di gara, con un totale di 79 chilometri di Prove Speciali che definiranno la classifica finale. Il Raab Classic è la quarta delle sei prove del Trofeo Tre Regioni e tra gli iscritti vi sono tutti i più forti specialisti della disciplina. Mauro Argenti e Roberta Amorosa saranno al via con la Porsche 911 S 2.2 curata dall’Autorlando, e si batteranno sia ovviamente per le posizioni che contano nella classifica della gara, che per conservare il primo posto nel Trofeo, conquistato dalla coppia dopo la vittoria al Campagnolo di Giugno.
 

24/ 07/ 2018   Michele Beretta alla 24 Ore di Spa-Francorchamps

Nella gara in programma questo fine settimana sul leggendario circuito belga, il pilota lecchese - Junior Driver Lamborghini Squadra Corse - andrà a caccia del successo in Silver Cup e di un risultato nella Top 10 assoluta al volante della Lamborghini Huracan GT3 del team Barwell Motorsport. Michele condividerà la vettura con Sandy Mitchell, Martin Kodric e Rik Breukers. Previste al via oltre 60 auto tra Ferrari, Lamborghini, McLaren, Bentley, Nissan, Acura, Audi, Mercedes e Jaguar per quello che sarà il più importante evento mondiale della stagione riservato alle GT3. Il lungo fine settimana in terra belga scatterà giovedì 26 Luglio con le prime prove libere (ore 11:45) a cui seguiranno le prequalifiche (18:25), le qualifiche (20:50) e le qualifiche in notturna (ore 22:30). Venerdì il warm-up prima di vedere i migliori 30 sfidarsi nella superpole alle 19:10. Sabato scatterà la 24 Ore, con il via previsto alle 16:30.
 

20/ 07/ 2018   Autorlando Sport a Spa per difendere la testa della classifica in GT4 Series

La GT4 Series organizzata da SRO torna in pista questo fine settimana a Spa per l’ultimo appuntamento prima della sosta estiva. Lo “Speed Week” sul circuito belga precede di una settimana la 24h che si terrà, come di consueto, l’ultimo week-end di luglio ma le emozioni non mancheranno: F3 inglese, VW Racing CUP, Ginetta CUP, ed il GT-British, oltre ovviamente alla GT4 Series saranno i campionati che si alterneranno sugli oltre 7 km del circuito dando vita ad un festival di motori entusiasmante. Autorlando-Sport non poteva arrivare a questo appuntamento in posizione migliore: nell’ultimo Round a Misano ha infatti conquistato la leadership della classifica Team e AM con l’equipaggio Ghezzi-Giovanelli (#76), mentre l’equipaggio Cerati-Fondi (#75) si è posizionato al 6° posto della medesima classifica piloti. Il programma del weekend prevede due sessioni di prove libere venerdì 20 Luglio, due sessioni di qualifiche sabato 21 Luglio alle ore 15.40 e 16.10 e due gare domenica 22 Luglio alle ore 10.25 e 16.45.
 

13/ 07/ 2018   Il Campionato Italiano GT torna di scena al Mugello

Il prossimo weekend, 13-15 luglio, Mancinelli sarà in pista sul circuito del Mugello per il quarto appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo. Daniel sarà impegnato con la Ferrari 488 GT3 del team Easy Race nella versione EVO: in questi giorni, infatti, il team ha completato l'installazione del nuovo kit aerodinamico che Ferrari ha omologato quest'anno. Il pilota marchigiano attualmente occupa la quarta posizione nella classifica del campionato a poche lunghezze dai primi due piloti della vettura #63. "Il Mugello è uno dei miei circuiti preferiti." - ha dichiarato Daniel - "Sono contentissimo di ritornarci a correre dopo 2 anni. Abbiamo avuto modo di testare la macchina in uno shakedown prima dell'inizio del campionato." L'appuntamento è per sabato 14 luglio a partire dalle 17:10 con gara 1 e per domenica 15 luglio a partire dalle 16:00 con gara 2. Per chi volesse seguire le gare potrà farlo anche in diretta televisiva su Rai Sport o sul sito www.acisport.it.
 

06/ 07/ 2018   Dinamic Motorsport in Carrera Supercup a Silverstone con tre piloti

Ad una settimana di distanza dalla gara del Red Bull Ring è già tempo di accendere di nuovo i motori: da venerdì 6 luglio a domenica 8 luglio il circuito inglese di Silverstone sarà il palcoscenico del quarto round della Porsche Mobil1 Supercup. Alberto Cerqui e Mattia Drudi sono pronti a scendere in pista e a darsi battaglia con altri 30 piloti su una pista certamente non facile. Insieme a loro volerà in Inghilterra anche Gianmarco Quaresmini che, dopo l’assenza a Spielberg, ritornerà alla guida della terza vettura del team Dinamic. Ricordiamo che i tre giovani piloti che rappresentano la scuderia emiliana hanno già avuto modo di approcciarsi al circuito di Silverstone grazie ad un test svoltosi lo scorso mese, durante il quale si sono registrati dei tempi interessanti. L’obiettivo quindi è quello di affermarsi nella top ten e di migliorarsi ulteriormente, per poter portare a casa ulteriori punti preziosi.
 

05/ 07/ 2018   Autorlando Sport e Dario Cerati tornano alla Cesana-Sestriere: obiettivo vincere.

Dopo la buona prova della settimana scorsa alla Trento-Bondone Dario Cerati si cala nuovamente dell’abitacolo di una 911 SC, questa volta Gruppo 4, per prendere parte con il team alla famosa salita piemontese Cesana-Sestriere. Quest’anno il tracciato e la gara hanno subito una variazione a causa di una frana: la prova si disputerà su una lunghezza di 6,4 chilometri a fronte dei 10,4 chilometri classici e la gara si disputerà in due manches anziché sulla classica manche singola. Dopo il secondo posto conquistato al Bondone Cerati ed Autorlando vogliono far bene e migliorare il risultato ottenuto nel 2015 (un quinto posto ottenuto con però un’altra vettura). Il programma prevede le verifiche venerdì pomeriggio e sabato quando dalle 12:00 in poi prenderanno il via le due sessioni di prove. Domenica dalle 09:30 il via alle due manches di gara.
 

02/ 07/ 2018   Un vero trionfo per Luigi Argenti alla Vernasca Silver Flag!

Luigi Argenti con i suoi 91 anni è stato uno dei personaggi più apprezzati ed applauditi alla Vernasca. Grazie all’attenzione che gli organizzatori della manifestazione hanno riservato a questo pilota un po’ “speciale” la partecipazione di Luigi Argenti è stata seguita dal tanto pubblico con grande condivisione ed entusiasmo. Luigi ha guidato (molto bene, va detto) la Opel GT gruppo 4 con un prestigioso passato storico lungo gli 8,5 chilometri del percorso con un piglio giovanile e tra gli applausi dei tanti spettatori. Le parole del figlio Mauro, che ha voluto e organizzato questa partecipazione: “Sono felicissimo che papà abbia accettato di guidare la mia vettura con me al suo fianco: l’emozione mia e sua resterà uno dei più bei ricordi sportivi della nostra vita. L’affetto tributato a papà dai tanti miei amici venuti solo per conoscerlo e supportarlo e dal tantissimo pubblico, sono stati una grande gioia per me e per lui”. A Luigi Argenti è stato anche consegnato il premio speciale Ruoteclassiche.
 

26/ 06/ 2018   Mauro e Luigi Argenti alla Vernasca Silver Flag!

Sarà un momento da ricordare per Mauro Argenti quello del prossimo fine settimana. Mauro si è iscritto alla Vernasca Silver Flag (la manifestazione non competitiva riservata alle vetture ex corsa fino al 1972) con una Opel GT Gruppo 4 che vanta un passato di tutto rispetto. L’auto in questione ha infatti partecipato nel 1973 e nel 1974 al Giro d’Italia automobilistico, gara di velocità a tappe di assoluto livello per l’epoca. Ma il fatto più saliente è che Mauro questa volta non sarà alla guida della vettura: al volante ci sarà il padre Luigi, 91 anni compiuti e una passione per le auto e per le corse ancora viva. Tanti saranno gli amici che accorreranno a Castell’Arquato per vedere la “strana coppia” percorrere la strada che dal paese medioevale piacentino porta a Vernasca. Due le salite a strada chiusa sabato 30 Giugno, rispettivamente alle 11 e alle 15,30, ed una domenica 1 Luglio alle 11. Ben 212 vetture ex corsa al via, per quello che sarà un vero e proprio museo in movimento delle auto da competizione, con la presenza di tanti piloti del presente e del passato.
 

21/ 06/ 2018   Mancinelli vola di nuovo negli USA

Daniel torna in America, nello stato del Wisconsin, dove il prossimo weekend, 22-24 giugno, si terrà il quarto appuntamento del Campionato Pirelli World Challenge Sprint GT sul circuito di Road America. Mancinelli arriva negli States dopo un'ottima prestazione sul circuito di Misano. "Dopo il podio del weekend in Canada del mese scorso, questo weekend ritorno entusiasta al volante della Ferrari 488 GT3 del team Tr3 Racing." - ha dichiarato Daniel - "Il circuito di Road America è uno dei miei preferiti in USA. L'obiettivo è di puntare al gradino più alto del podio: sia io che la squadra abbiamo dato il 100% per essere in super forma. Tra l'altro arrivo dal weekend scorso del Campionato italiano GT dove ho conquistato una grande Pole position!" L'appuntamento è per sabato 23 giugno a partire dalle 04:35 pm (23:35 ora italiana) con gara 1 e per domenica 24 giugno a partire dalle 02:45 pm (21:45 ora italiana) con gara 2.
 

15/ 06/ 2018   A Magione Autorlando scende in pista con Nervi e Pigoli

Il Trofeo Supercars fa tappa questo fine settimana in Umbria per il suo terzo round stagionale. Appuntamento importante perché sempre qui a fine ottobre si disputerà anche il round finale dello stesso trofeo, e quindi i piloti dovranno trarre maggiori informazioni possibili sul tracciato in vista di un finale che si preannuncia molto combattuto. L’Autorlando-Sport è ai nastri di partenza con il giovane Alessandro Nervi che guida la classifica di classe GT1 ed è quarto in classifica assoluta con 22 punti e tenterà di allungare sugli inseguitori; il pilota bergamasco si trova sempre più a suo agio con la Porsche 911 ed il feeling con la vettura cresce gara per gara. Sotto lo stesso tetto del team di Pedrengo c’è anche la vettura guidata da Max Pigoli, una 997 GT3 CUP che rientra in classe GT2. Anche il pilota svizzero è attualmente in testa alla classifica di classe con 42 punti e non è sicuramente intenzionato a cedere il posto a nessuno degli inseguitori.