News

12/ 11/ 2018   Splendido Valpantena per Argenti-Amorosa!

Chi non conosce questa gara e non vi ha mai assistito, deve una volta nella vita vederla! Ben 200 vetture al via, quasi tutte ex rally, che si sfidano nelle 11 prove speciali con un pubblico da grandi occasioni, la rendono unica nel panorama italiano della Regolarità Sport. Mauro e Roberta per l’occasione si sono regalati una partecipazione super con una vettura da sogno: la Porsche 911 Gruppo 4 dell’Autorlando (la famosa “Vezza”) nota per un passato storico prestigioso all’epoca. Naturalmente con tale vettura il risultato non era lo scopo della partecipazione, per via della “ruvidità” della stessa. Ciò non ha comunque impedito ad Argenti e alla sua navigatrice di terminare la prima tappa in una inattesa terza posizione assoluta, mentre nella seconda un grosso errore nella prova speciale 7 li ha fatti precipitare al 60° posto. Ancora tre prove, e alla fine un 33° posto assoluto che soddisfa soprattutto per il piacere di guida che la vettura ha regalato. Terzi nella speciale classifica riservata alle Porsche Gruppo 4, alle quali era intitolata la gara, che ha fruttato in premio l’iscrizione gratuita al Lessinia Sport che si terrà nel 2019 in versione “invernale”, ai primi di Febbraio.
 

18/ 10/ 2018   A Misano nel week-end si deciderà la Lotus Cup Italia 2018

L’ultimo round della Lotus Cup Italia 2018 si correrà questo fine settimana al Misano World Circuit. In lizza per la lotta al titolo ci saranno tre giovani piloti: Francesco Guerra, Nicolò Liana e Michael Cordini, con il primo che arriva in terra romagnola con un vantaggio di 29 punti sui 50 in palio. Rientrano nella serie l'austriaco Jurgen Heidenhofer e il milanese Luca Silva. Classifica aperta anche tra gli "Over 50" con il monegasco Utzieri, Speakerwas, Nespoli e Cristoni tutti matematicamente possibili campioni di classe. Un weekend che si preannuncia elettrizzante per i piloti della Lotus Cup Italia, i quali scenderanno in pista per la prima volta sabato 20 ottobre per le prove libere (ore 9:35 e 12:25) a cui seguirà il doppio turno di qualificazione (16:25); domenica alle 9:40 il via di Gara 1 mentre la seconda e ultima manche della stagione vedrà accendersi il semaforo verde alle 16.
 

15/ 10/ 2018   Due Valli Classic a Verona per Argenti-Amorosa: un quarto di…Trofeo!

Gara abbastanza opaca per la coppia bolognese sulle montagne veronesi. Terzi assoluti dopo le prime tre prove, scendevano quinti a causa di una brutta prestazione nel quarto crono: posizione che mantenevano fino a due prove dal termine, dove con il recupero al quale hanno abituato chi li segue, sono risaliti al quarto posto finale assoluto. Festa grande comunque a fine gara, dato che il Trofeo Tre Regioni è finito per la prima volta nelle loro mani, dopo tre anni che li avevano visti finire sempre nelle prime quattro posizioni, senza però mai raggiungere il gradino più alto. Il suggello alla bella stagione di Mauro e Roberta lo si avrà il 27 Ottobre a Padova, dove nel corso della Fiera auto e moto d’Epoca si terrà la premiazione della serie, con alla presenza i vertici di ACI Sport. Non da meno la Scuderia Palladio Historic, che organizzerà una serata di festeggiamento a Vicenza nei primi giorni di Dicembre.
 

15/ 10/ 2018   Trelles-Del Buono secondi assoluti al Legend con la Toyota Celica di Orlando

Nel leggendario appuntamento rallystico del Rally Legend giunto quest’anno alla 16° edizione la coppia Trelles-Del Buono al volante della Celica ST 205 Gr.A dell’AutorlandoSport colgono uno strepitoso 2° posto assoluto dopo una lunga battaglia con la coppia Riolo-Rappa su Subaru Legacy. La Toyota Celica 205 GT4 #3 guidata dalla coppia uruguagio-argentina è stata a lungo in lotta per la prima posizione assoluta ma le vittorie nelle speciali “San Marino 1”, “Piandavello 1” e nella stage conclusiva “The Legend 4” non sono bastate per conquistare il primo gradino del podio, ma hanno messo in cassaforte il primo posto di classe (M6) davanti a vetture e piloti altrettanto agguerriti. La manifestazione anche quest’anno non ha mancato di attrarre curiosi ed appassionati da tutta Europa rivelandosi come sempre ben organizzata e capace di alternare momenti adrenalinici con soste dove piloti, navigatori e vetture potevano “respirare” facendosi ammirare dal pubblico.
 

10/ 10/ 2018   Argenti-Amorosa al Due Valli festeggiano la vittoria nel Tre Regioni

Due Valli Classic: ultima gara valida per il Trofeo Tre Regioni 2018 di regolarità sport. Già al termine della gara di Modena, dove si sono classificati al 3° posto assoluto, Mauro e Roberta hanno matematicamente vinto la serie. Il Due Valli Classic, che si terrà questo fine settimana nelle montagne veronesi, sarà quindi una gara “passerella”, anche se la voglia di ben figurare sarà sempre il motivo dominante per la coppia. Il via verrà dato venerdì pomeriggio allo Stadio di Verona, dove si terrà la prima prova spettacolo, per poi proseguire fino alle prime ore del sabato con altre due prove di 24 chilometri ciascuna, inframmezzate da quattro rilevamenti intermedi, per un totale di poco inferiore ai 200 chilometri di gara. L’arrivo sarà all’Arena di Verona nella notte, dove verrà effettuata anche la premiazione. Per questa gara la coppia bolognese tornerà al volante della Porsche 911 T del 1969, con la quale hanno gareggiato nelle ultime tre edizioni del Rally Monte Carlo Historique.
 

05/ 10/ 2018   Porsche Carrera Cup a Imola

Nell’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola nel prestigioso contesto del Porsche Festival si decreteranno i vincitori della Carrera Cup 2018. Ai vertici della classifica domina al momento Gianmarco Quaresmini (Centro Porsche Brescia), che grazie alla vittoria di gara 1 a Vallelunga è riuscito a conquistare il posto più ambito. Un altro protagonista nella lotta al campionato sarà sicuramente il compagno di squadra Diego Bertonelli (Centro Porsche Bologna): il 20enne toscano si trova attualmente in seconda posizione a pari merito con Alessio Rovera, che rientra nel campionato tricolore dopo due concomitanze con la Carrera Cup France. Occhi puntati quindi su questo trio che darà vita sicuramente a un weekend da togliere il fiato. Per quanto riguarda la Michelin Cup riservata ai gentlemen, ritorneranno in pista l’avvocato Luca Pastorelli (Centro Porsche Modena) e Federico Reggiani (Centro Porsche Brescia), mentre Luciano Tarabini farà il proprio esordio con il team Dinamic.
 

04/ 10/ 2018   Penultimo round del Trofeo Supercup a Monza per Autorlando

Sul circuito brianzolo, costruito nel parco cittadino recintato più grande d’Europa, andrà in scena questo week-end il penultimo appuntamento del trofeo Super-Cup che vedrà il team capitanato da Orlando Redolfi scendere in griglia con la 911 GT4 (classe GT1) guidata da Alessandro Nervi (#35) e gestire anche la 997 GT3 CUP (classe GT2) guidata da De Ambroggi-Visdomini. Alessandro Nervi, attualmente in testa alla classifica di classe ed in seconda posizione assoluta dopo il secondo posto e la vittoria conquistata a Vallelunga si trova a giocare in casa e sicuramente non vorrà deludere il pubblico e gli amici che arriveranno in autodromo pronti a supportarlo. Nello stesso box ci sarà anche la Porsche arancione #34 che in quest’occasione non vedrà Max Pigoli alla guida, ma la coppia (new entry nel trofeo Supercup) composta da Alberto De Ambroggi e Adriano Visdomini. Entrambi hanno già avuto modo di prendere confidenza con la vettura di Stoccarda e come per Alessandro anche per loro ci sono buoni propositi e morale alle stelle per il debutto nel trofeo sulla affascinante pista di Monza.
 

17/ 09/ 2018   Terzo gradino del podio per Argenti – Amorosa alla regolarità Sport di Modena

Due tappe senza un attimo di pausa e nove prove speciale nelle colline dell’Appennino modenese hanno decretato una classifica che è stata dolce per la coppia bolognese, ancora una volta sulla Porsche 911 S del 1969. Partiti bene nella prima prova (secondo tempo assoluto) subito un errore nella seconda e una prestazione discreta nella terza vedevano a fine tappa, nella tarda nottata di sabato, una classifica abbastanza corta con Mauro e Roberta in quinta posizione. Ripresa delle ostilità la domenica, con prestazioni altalenanti che consentivano loro di raggiungere il quarto posto prima dell’ultima prova. E qui un regalo sotto forma di un grave errore di Mozzi che li precedeva, permettevano ad Argenti-Amorosa di chiudere la gara sul gradino più basso del podio, in terza posizione. Una curiosità: fino alla penultima prova le tre vetture che conducevano erano tutte Opel Kadett GTE di Gruppo 2, segno che tale vettura si presta molto per le gare Sport, dove potenza e maneggevolezza sono indispensabili.
 

06/ 09/ 2018   Posta in palio raddoppiata nel Supercup di Vallelunga: Autorlando cerca il colpaccio!

Vacanze finite per i piloti del trofeo SuperCup che questo fine settimana saranno impegnati sul circuito Piero Taruffi di Vallelunga nel week-end ACI. In questa gara, che prevede punteggio doppio rispetto alle precedenti, Autorlando-Sport schiera Alessandro Nervi su una 997 GT4, attualmente in testa nella classifica di categoria GT1, con quasi venti lunghezze sul diretto inseguitore. Il giovane pilota bergamasco non è uno specialista dell’autodromo romano ma l’esperienza maturata sulla vettura ed i km fatti nei diversi test gli permetteranno di fare molto bene grazie anche al supporto della squadra che lo assiste dalla stagione passata. Sempre su una Porsche correrà anche Max Pigoli che attualmente conduce la classifica GT2 davanti all’ucraino Iefimenko ed a Gioffrè. Il loro duello continua ed è destinato a rinnovarsi anche a Vallalunga, per la gioia degli spettatori.
 

08/ 08/ 2018   Vittoria per Argenti – Amorosa al RAAB di regolarità sport

E’ arrivata, un po’ inaspettata, la seconda vittoria dell’anno per la coppia bolognese, e proprio nella gara “di casa”. Partiti malissimo (18° assoluti dopo la prima prova del sabato), prova dopo prova la rimonta è stata continua e progressiva. Noni dopo le prime tre prove della prima tappa in notturna, Mauro e Roberta hanno condotto una seconda tappa sempre concentrati al massimo, tanto da raggiungere la vetta della classifica dopo la ottava prova in programma. Nella nona ed ultima prova, una prestazione maiuscola dava loro la vittoria, tanto più gratificante dopo un avvio di gara così incerto. Grande festa sul palco di arrivo nella storica piazza di Castiglione dei Pepoli, dove la gara ha avuto il suo epilogo con la premiazione. Al secondo posto assoluto chiudono Marani-Sartorio su Porsche Carrera RS 2.7 e al terzo Seneci-Ciatti su Opel Kadett GTE. Con questo successo Argenti-Amorosa rafforzano la propria leadership nel Trofeo Tre Regioni quando mancano ancora solo due gare al termine.
 

26/ 07/ 2018   Venerdì sera alle 22 parte il RAAB Classic di regolarità sport.

Per i due giorni della gara la splendida cittadina appenninica di Castiglione dei Pepoli verrà invasa dai colori di vetture e piloti. Nel centro storico dalle 13 alle 16,30 si svolgeranno le operazioni di verifica, mentre le 40 vetture iscritte partiranno per la prima tappa alle 22 di venerdì 27 con le prime tre Prove Speciali (Tavianella di km. 9,54, Valserena di km. 6,55 e Traserra di km. 6,34) per rientrare verso le due di notte a Castiglione. La seconda tappa prenderà il via alle 10 di sabato, con altre tre prove da disputare due volte: Tavianella, Valserena e Traserra (quest’ultima allungata però a km. 12,41). 254 chilometri di gara, con un totale di 79 chilometri di Prove Speciali che definiranno la classifica finale. Il Raab Classic è la quarta delle sei prove del Trofeo Tre Regioni e tra gli iscritti vi sono tutti i più forti specialisti della disciplina. Mauro Argenti e Roberta Amorosa saranno al via con la Porsche 911 S 2.2 curata dall’Autorlando, e si batteranno sia ovviamente per le posizioni che contano nella classifica della gara, che per conservare il primo posto nel Trofeo, conquistato dalla coppia dopo la vittoria al Campagnolo di Giugno.
 

24/ 07/ 2018   Michele Beretta alla 24 Ore di Spa-Francorchamps

Nella gara in programma questo fine settimana sul leggendario circuito belga, il pilota lecchese - Junior Driver Lamborghini Squadra Corse - andrà a caccia del successo in Silver Cup e di un risultato nella Top 10 assoluta al volante della Lamborghini Huracan GT3 del team Barwell Motorsport. Michele condividerà la vettura con Sandy Mitchell, Martin Kodric e Rik Breukers. Previste al via oltre 60 auto tra Ferrari, Lamborghini, McLaren, Bentley, Nissan, Acura, Audi, Mercedes e Jaguar per quello che sarà il più importante evento mondiale della stagione riservato alle GT3. Il lungo fine settimana in terra belga scatterà giovedì 26 Luglio con le prime prove libere (ore 11:45) a cui seguiranno le prequalifiche (18:25), le qualifiche (20:50) e le qualifiche in notturna (ore 22:30). Venerdì il warm-up prima di vedere i migliori 30 sfidarsi nella superpole alle 19:10. Sabato scatterà la 24 Ore, con il via previsto alle 16:30.
 

20/ 07/ 2018   Autorlando Sport a Spa per difendere la testa della classifica in GT4 Series

La GT4 Series organizzata da SRO torna in pista questo fine settimana a Spa per l’ultimo appuntamento prima della sosta estiva. Lo “Speed Week” sul circuito belga precede di una settimana la 24h che si terrà, come di consueto, l’ultimo week-end di luglio ma le emozioni non mancheranno: F3 inglese, VW Racing CUP, Ginetta CUP, ed il GT-British, oltre ovviamente alla GT4 Series saranno i campionati che si alterneranno sugli oltre 7 km del circuito dando vita ad un festival di motori entusiasmante. Autorlando-Sport non poteva arrivare a questo appuntamento in posizione migliore: nell’ultimo Round a Misano ha infatti conquistato la leadership della classifica Team e AM con l’equipaggio Ghezzi-Giovanelli (#76), mentre l’equipaggio Cerati-Fondi (#75) si è posizionato al 6° posto della medesima classifica piloti. Il programma del weekend prevede due sessioni di prove libere venerdì 20 Luglio, due sessioni di qualifiche sabato 21 Luglio alle ore 15.40 e 16.10 e due gare domenica 22 Luglio alle ore 10.25 e 16.45.
 

13/ 07/ 2018   Il Campionato Italiano GT torna di scena al Mugello

Il prossimo weekend, 13-15 luglio, Mancinelli sarà in pista sul circuito del Mugello per il quarto appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo. Daniel sarà impegnato con la Ferrari 488 GT3 del team Easy Race nella versione EVO: in questi giorni, infatti, il team ha completato l'installazione del nuovo kit aerodinamico che Ferrari ha omologato quest'anno. Il pilota marchigiano attualmente occupa la quarta posizione nella classifica del campionato a poche lunghezze dai primi due piloti della vettura #63. "Il Mugello è uno dei miei circuiti preferiti." - ha dichiarato Daniel - "Sono contentissimo di ritornarci a correre dopo 2 anni. Abbiamo avuto modo di testare la macchina in uno shakedown prima dell'inizio del campionato." L'appuntamento è per sabato 14 luglio a partire dalle 17:10 con gara 1 e per domenica 15 luglio a partire dalle 16:00 con gara 2. Per chi volesse seguire le gare potrà farlo anche in diretta televisiva su Rai Sport o sul sito www.acisport.it.
 

06/ 07/ 2018   Dinamic Motorsport in Carrera Supercup a Silverstone con tre piloti

Ad una settimana di distanza dalla gara del Red Bull Ring è già tempo di accendere di nuovo i motori: da venerdì 6 luglio a domenica 8 luglio il circuito inglese di Silverstone sarà il palcoscenico del quarto round della Porsche Mobil1 Supercup. Alberto Cerqui e Mattia Drudi sono pronti a scendere in pista e a darsi battaglia con altri 30 piloti su una pista certamente non facile. Insieme a loro volerà in Inghilterra anche Gianmarco Quaresmini che, dopo l’assenza a Spielberg, ritornerà alla guida della terza vettura del team Dinamic. Ricordiamo che i tre giovani piloti che rappresentano la scuderia emiliana hanno già avuto modo di approcciarsi al circuito di Silverstone grazie ad un test svoltosi lo scorso mese, durante il quale si sono registrati dei tempi interessanti. L’obiettivo quindi è quello di affermarsi nella top ten e di migliorarsi ulteriormente, per poter portare a casa ulteriori punti preziosi.
 

05/ 07/ 2018   Autorlando Sport e Dario Cerati tornano alla Cesana-Sestriere: obiettivo vincere.

Dopo la buona prova della settimana scorsa alla Trento-Bondone Dario Cerati si cala nuovamente dell’abitacolo di una 911 SC, questa volta Gruppo 4, per prendere parte con il team alla famosa salita piemontese Cesana-Sestriere. Quest’anno il tracciato e la gara hanno subito una variazione a causa di una frana: la prova si disputerà su una lunghezza di 6,4 chilometri a fronte dei 10,4 chilometri classici e la gara si disputerà in due manches anziché sulla classica manche singola. Dopo il secondo posto conquistato al Bondone Cerati ed Autorlando vogliono far bene e migliorare il risultato ottenuto nel 2015 (un quinto posto ottenuto con però un’altra vettura). Il programma prevede le verifiche venerdì pomeriggio e sabato quando dalle 12:00 in poi prenderanno il via le due sessioni di prove. Domenica dalle 09:30 il via alle due manches di gara.
 

02/ 07/ 2018   Un vero trionfo per Luigi Argenti alla Vernasca Silver Flag!

Luigi Argenti con i suoi 91 anni è stato uno dei personaggi più apprezzati ed applauditi alla Vernasca. Grazie all’attenzione che gli organizzatori della manifestazione hanno riservato a questo pilota un po’ “speciale” la partecipazione di Luigi Argenti è stata seguita dal tanto pubblico con grande condivisione ed entusiasmo. Luigi ha guidato (molto bene, va detto) la Opel GT gruppo 4 con un prestigioso passato storico lungo gli 8,5 chilometri del percorso con un piglio giovanile e tra gli applausi dei tanti spettatori. Le parole del figlio Mauro, che ha voluto e organizzato questa partecipazione: “Sono felicissimo che papà abbia accettato di guidare la mia vettura con me al suo fianco: l’emozione mia e sua resterà uno dei più bei ricordi sportivi della nostra vita. L’affetto tributato a papà dai tanti miei amici venuti solo per conoscerlo e supportarlo e dal tantissimo pubblico, sono stati una grande gioia per me e per lui”. A Luigi Argenti è stato anche consegnato il premio speciale Ruoteclassiche.
 

26/ 06/ 2018   Mauro e Luigi Argenti alla Vernasca Silver Flag!

Sarà un momento da ricordare per Mauro Argenti quello del prossimo fine settimana. Mauro si è iscritto alla Vernasca Silver Flag (la manifestazione non competitiva riservata alle vetture ex corsa fino al 1972) con una Opel GT Gruppo 4 che vanta un passato di tutto rispetto. L’auto in questione ha infatti partecipato nel 1973 e nel 1974 al Giro d’Italia automobilistico, gara di velocità a tappe di assoluto livello per l’epoca. Ma il fatto più saliente è che Mauro questa volta non sarà alla guida della vettura: al volante ci sarà il padre Luigi, 91 anni compiuti e una passione per le auto e per le corse ancora viva. Tanti saranno gli amici che accorreranno a Castell’Arquato per vedere la “strana coppia” percorrere la strada che dal paese medioevale piacentino porta a Vernasca. Due le salite a strada chiusa sabato 30 Giugno, rispettivamente alle 11 e alle 15,30, ed una domenica 1 Luglio alle 11. Ben 212 vetture ex corsa al via, per quello che sarà un vero e proprio museo in movimento delle auto da competizione, con la presenza di tanti piloti del presente e del passato.
 

21/ 06/ 2018   Mancinelli vola di nuovo negli USA

Daniel torna in America, nello stato del Wisconsin, dove il prossimo weekend, 22-24 giugno, si terrà il quarto appuntamento del Campionato Pirelli World Challenge Sprint GT sul circuito di Road America. Mancinelli arriva negli States dopo un'ottima prestazione sul circuito di Misano. "Dopo il podio del weekend in Canada del mese scorso, questo weekend ritorno entusiasta al volante della Ferrari 488 GT3 del team Tr3 Racing." - ha dichiarato Daniel - "Il circuito di Road America è uno dei miei preferiti in USA. L'obiettivo è di puntare al gradino più alto del podio: sia io che la squadra abbiamo dato il 100% per essere in super forma. Tra l'altro arrivo dal weekend scorso del Campionato italiano GT dove ho conquistato una grande Pole position!" L'appuntamento è per sabato 23 giugno a partire dalle 04:35 pm (23:35 ora italiana) con gara 1 e per domenica 24 giugno a partire dalle 02:45 pm (21:45 ora italiana) con gara 2.
 

15/ 06/ 2018   A Magione Autorlando scende in pista con Nervi e Pigoli

Il Trofeo Supercars fa tappa questo fine settimana in Umbria per il suo terzo round stagionale. Appuntamento importante perché sempre qui a fine ottobre si disputerà anche il round finale dello stesso trofeo, e quindi i piloti dovranno trarre maggiori informazioni possibili sul tracciato in vista di un finale che si preannuncia molto combattuto. L’Autorlando-Sport è ai nastri di partenza con il giovane Alessandro Nervi che guida la classifica di classe GT1 ed è quarto in classifica assoluta con 22 punti e tenterà di allungare sugli inseguitori; il pilota bergamasco si trova sempre più a suo agio con la Porsche 911 ed il feeling con la vettura cresce gara per gara. Sotto lo stesso tetto del team di Pedrengo c’è anche la vettura guidata da Max Pigoli, una 997 GT3 CUP che rientra in classe GT2. Anche il pilota svizzero è attualmente in testa alla classifica di classe con 42 punti e non è sicuramente intenzionato a cedere il posto a nessuno degli inseguitori.
 

04/ 06/ 2018   Maurizio Fondi sostituisce Possumato e vince subito!

Weekend che si conclude nel migliore dei modi a Vallelunga per Maurizio Fondi ed Autorlando-Sport che tornano da Roma con una pole position e due vittorie in tasca. A causa del forfait di Possumato al venerdì sera per la gara di Vallelunga della 911 Race Cup, viene infatti chiamato Maurizio Fondi che sale al volante il sabato direttamente per le qualifiche senza aver neppure disputato le libere. Grande prestazione del toscano che ottiene la pole per Gara 1. Nella giornata di domenica sono previste le due gare da 20 minuti dove Fondi conquista in Gara 1 una vittoria volando al comando fin dal via dopo una bellissima partenza dalla pole e controllando la rimonta di De Bellis che chiude secondo a 12” dal vincitore. La storia si ripete poi in serata, dove Gara 2 parte alle 17,50: al termine dei 20 minuti Fondi sale nuovamente sul gradino più alto del podio e conclude trionfalmente un week-end del tutto inatteso.
 

03/ 06/ 2018   Rally Campagnolo di Regolarità Sport: vittoria per Argenti – Amorosa

E’ stata una vittoria mai in discussione quella della coppia bolognese al Campagnolo di Regolarità Sport 2018, con una gara condotta sempre in testa dalla prima all’ultime delle 8 prove speciali di classifica. Partiti benissimo fin dalla notte del venerdì, quando nella prime due prove ottenevano il primo posto in entrambe, Mauro e Roberta chiudevano la prima tappa in notturna in testa all’assoluta, già con un discreto margine sugli inseguitori. Nella seconda tappa del sabato ancora risultati sempre al vertice nelle varie prove speciali, con solo un risultato non all’altezza nella quarta, che però consentiva loro di mantenere sempre la testa. Si giungeva così alla ottava e ultima prova con un vantaggio di 10 penalità sugli inseguitori, che veniva mantenuto quasi invariato a fine gara. Una prima posizione assoluta che dà tanta soddisfazione, frutto anche della grande meticolosità dei due che costituisce il migliore approccio alla gara. Argenti-Amorosa su Porsche 911 S 2.2 del 1969 chiudono al primo posto assoluto con 23 penalità, seguiti da Maiolo-Paracchini su Porsche 911 RSR con 32 penalità, e da Fabbri-Moscato su Volvo 144 con 38.
 

31/ 05/ 2018   Maurizio Possumato e l’Autorlando al debutto nella nuova 911 Race Cup

Sul circuito romano di Vallelunga Autorlando-sport fa il suo debutto nel nuovo contenitore del panorama nazionale GT del Gruppo Peroni Race, la Novecentoundici Race Cup, erede della Coppa Italia GT del 2017 che ha visto trionfare al fotofinish Luciano Tarabini con i colori bianco-blu del Team bergamasco. Sarà Maurizio Possumato a portare in pista la 997 GT3 R tra una folta schiera di Porsche, dalla 996 alla 991 passando per 997 e Cayman in tutte le versioni racing prodotte. Il week-end ricalca il format dello scorso anno, con prove libere al venerdì, qualifica unica al sabato con luce verde alle 14.05 e doppia gara la domenica, con start di Race1 alle 11.00 e Race2 alle 17.50.
 

26/ 05/ 2018   Autorlando Sport risponde presente alla Supercup di Misano

I protagonisti del trofeo Supercup ritornano in pista questo week-end sulla pista di Misano Adriatico per la seconda tappa del Campionato che si preannuncia infuocata, non solo per le previsioni meteo ma anche per le iscrizioni ormai chiuse da giorni dopo che si è raggiunta la capienza massima della pista. La vettura dell’Autorlando Sport sarà guidata da Alessandro Nervi che cercherà di concretizzare al meglio gli esiti degli ultimi test ed il fatto che il tracciato si è sempre rivelato favorevole alla vettura tedesca. Nuovamente presente anche Max Pigoli, sempre sulla 997 CUP gestita dalla struttura bergamasca che forte delle due vittorie ottenute ad Adria vorrà mantenere il primato in classifica.
 

24/ 05/ 2018   Dimanic Motorsport con tre piloti nella Carrera Cup a Monte Carlo

Siamo alla vigilia di uno degli appuntamenti più affascinanti dell’intero campionato Supercup firmato Porsche; a partire da domani infatti il team Dinamic sarà impegnato nella seconda gara di stagione sul tracciato cittadino di Montecarlo. Dopo aver rotto il ghiaccio a Barcellona due settimane fa, Mattia Drudi e Alberto Cerqui sono pronti a scendere di nuovo in pista e a giocarsi al meglio le proprie carte. Insieme a loro sarà protagonista a Montecarlo anche Gianmarco Quaresmini. Il giovane pilota bresciano si appresta ad affrontare la sua prima gara nel panorama della Supercup, poichè a Barcellona non è riuscito a gareggiare a causa della concomitanza con il 3° e 4° round della Carrera Cup Italia a Le Castellet. Il programma del weekend prenderà il via domani con il turno di prove libere dalle 17.15 alle 18.00; venerdì si scenderà in pista per la sessione di qualifiche dalle 10.00 alle 10.30 e la gara prenderà il via poi domenica a partire dalle 10.30, su una distanza di 16 giri.
 

18/ 05/ 2018   Secondo appuntamento nel CER per Fratti e Cabianca con la Porsche 934

Il prestigioso campionato europeo riservato alla auto storiche Classic Endurance Race, organizzato dalla Peter Auto, giunge per il secondo round in Belgio sullo splendido circuito delle Ardenne di Spa-Francorchamps, da tutti considerato uno del templi dell’automobilismo mondiale. Dopo la trasferta sul circuito Montmelò di Barcellona, l’affiatata coppia Maurizio Fratti e Andrea Cabianca è pronta ben figurare sugli oltre sette chilometri del circuito belga, consapevole del proprio potenziale e di quello della vettura anche se gli avversari sono tanti e di tutto rispetto. Programma distribuito su tre giorni, con prove libere al venerdì, prove ufficiali il sabato e gara alle ore 11 di domenica.
 

16/ 05/ 2018   Dinamic Motorsport in evidenza nella Porsche Supercup a Barcellona

Mattia Drudi, il 19enne riminese che ha avuto già modo di farsi conoscere tra le fila della Supercup, è riuscito ad ottenere un buon 6° posto durante le qualifiche di sabato mattina. Molto buona è stata anche la sua partenza nella gara di domenica: Drudi infatti è riuscito ad attaccare subito e a conquistare la quarta posizione in soli due giri. Purtroppo il contatto con un altro pilota lo ha fatto finire fuori pista, facendolo rientrare in 13° posizione. Mattia comunque ha concluso la propria gara con un buon 10° posto ed è già desideroso di riscattarsi a Montecarlo. Decisamente positivo il debutto del pilota bresciano Alberto Cerqui, che è riuscito a difendersi in maniera pulita dagli attacchi dell’inglese Josh Webster, concludendo la gara all’8° posto nella classifica assoluta e al 3° posto tra i rookie. Insieme a Drudi e a Cerqui è sceso in pista anche Ronnie Valori, alla guida della terza macchina di Dinamic solo per la gara spagnola. Ronnie si è classificato al 18° posto, dichiarandosi comunque soddisfatto di questa emozionante esperienza.
 

10/ 05/ 2018   Mancinelli-Fontana nel Campionato Italiano GT al Castellet

Tutto pronto per il secondo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo che si terrà il prossimo 11-13 maggio sul circuito di Le Castellet in Francia. Dopo l'ottimo 4 posto ottenuto sul circuito di Imola lo scorso 28-29 aprile, Daniel e tutto il team Easy Race sono molto fiduciosi. La squadra ha lavorato duramente negli scorsi giorni per mettere a punto la Ferrari 488 GT3 che Mancinelli guiderà insieme al compagno di squadra Andrea Fontana. "Siamo pronti e carichi per questa gara." - ha dichiarato Daniel - "Il weekend scorso io e Andrea abbiamo avuto modo di lavorare insieme per trovare il giusto feeling. Durante il primo appuntamento a Imola, non siamo stati molto fortunati ma siamo comunque riusciti a conquistare un ottimo quarto posto." L'appuntamento con il weekend sul circuito Paul Ricard è per sabato 12 maggio a partire dalle 18:10 con gara 1 e domenica 13 maggio a partire dalle 14:30 con gara 2. Per chi volesse seguire le gare potrà farlo anche in diretta televisiva su Rai Sport.
 

04/ 05/ 2018   Secondo appuntamento per Autorlando-Sport nella GT4 European Series a Brands Hatch

Autorlando-Sport ritorna in pista questo week-end per il secondo appuntamento del GT4 Europeo che farà tappa in Inghilterra sul circuito di Brands Hatch. Dopo il buon debutto a Zolder un mese fa, gli equipaggi Ghezzi-Giovanelli e Cerati-Fondi sono carichi, motivati e pronti per raccogliere altri punti da mettere in classifica. Le premesse sono buone: ricordiamo infatti che le due Porsche l’anno scorso colsero una vittoria (Mengozzi-Ghezzi in gara 1) e due podi (terzo posto per Cerati-Fondi in gara 1 e secondo posto per Ghezzi-Mengozzi in gara 2) per cui le basi per andare a rosicchiare punti agli attuali leader di testa dell’europeo ci sono tutti e sicuramente i portacolori della squadra ce la metteranno tutta.
 

22/ 04/ 2018   Grande rimonta di Argenti-Amorosa al Valsugana: da quindicesimi a terzi assoluti!

Valsugana Sport: gara davvero fantastica per la coppia bolognese, perfettamente assecondata dalla loro Porsche 911 S 2.2 del 1969, e condizionata all’inizio da una pessima prestazione nella prima prova speciale, dopo la quale occupavano la 15° posizione in classifica. Meglio (ma non troppo) nella seconda, che comunque li faceva risalire in dodicesima. Ma il bello veniva nelle restanti 5 prove, svolte con grande efficacia, che vedevano Mauro e Roberta risalire gradualmente fino alla quinta posizione prima dell’ultima prova, ma già a ridosso di chi li precedeva. Il capolavoro nella settima e ultima prova, dove con un guizzo e una prestazione super arrivava sul filo di lana un inatteso ma assolutamente meritato terzo posto assoluto, che ripagava della delusione di inizio gara. Il motto di Mauro, “non mollare mai e non smettere mai di crederci” si è rivelato vincente ancora una volta. Una manifestazione bellissima e ben organizzata, accompagnata da un sole più estivo che primaverile e strade fantastiche e selettive hanno fatto da antipasto all’arrivo posto sullo splendido ponte veneziano nel pieno centro di Borgo Valsugana. Vincitori della gara Giacoppo-Tecchio, su Lancia Fulvia HF 1.6 e secondi Mozzi-Savoldelli su Opel Kadett GT/E.
 

19/ 04/ 2018   Valsugana Sport per Argenti – Amorosa

Dopo la settima posizione assoluta conseguita nell’edizione dello scorso anno, la coppia bolognese si ripresenta al via della classica trentina con tutte le intenzioni di migliorare quel risultato. Obbligati dalle nuove normative relative alla specialità della Regolarità Sport, la vettura sarà la Porsche 911 S 2.2 del 1969, più prestazionale della T usata fino al 2107, e allestita con i nuovi dispositivi di sicurezza imposti da Aci-Sport (roll-bar, cinture a 4 punti, ecc). Come sempre, la concorrenza sarà molto qualificata, ma Mauro e Roberta saliranno a Borgo Valsugana agguerriti come sempre. Il via verrà dato nel centro della splendida e caratteristica cittadina sabato mattina a partire dalle ore 8, e la gara si svolgerà su una lunghezza di 255 chilometri, 89 dei quali suddivisi nelle 7 prove speciali di classifica. L’arrivo sarà sempre a Borgo, ad iniziare dalle 19,30.
 

17/ 04/ 2018   Mancinelli vince il Toyota Grand Prix di Long Beach con la Ferrari 488

Indimenticabile weekend sul circuito di Long Beach lo scorso 13-15 aprile per Daniel Mancinelli e per il team Tr3 racing che gli ha preparato alla perfezione la Ferrari 488 Gt3, consentendogli di essere il più veloce dei 22 piloti iscritti alla gara già dalle prime prove libere di venerdì. In qualifica, a causa del traffico in pista tra le strade della città, Daniel non è riuscito a ripetere i tempi di venerdì, chiudendo la sessione di qualifica in P3. La gara, partita domenica 15, è stata semplicemente un capolavoro. Dopo pochi giri dalla partenza, approfittando di un problema della Mercedes di Morad che era seconda, Mancinelli è riuscito a portarsi alle spalle della Ferrari #61 di Vilander e poi, dopo un periodo di safety car dovuto ad un incidente in pista, con un gran sorpasso in fondo al rettilineo principale è riuscito a portarsi in prima posizione, conquistando il gradino più alto del podio nel gran premio di Long Beach.
 

09/ 04/ 2018   Ottimi Argenti-Amorosa al Lessinia Sport: quarti assoluti

Un risultato ottimo e guadagnato sul campo, che poteva essere anche migliore. Ma andiamo per gradi. Venerdì notte le prime due prove, con condizioni difficili per tutti, tanto che i big della Sport restano quasi tutti attardati e permettono ad Argenti, malgrado due prestazioni non perfette, di chiudere la prima tappa al quinto posto assoluto, preceduti solo da equipaggi outsider. La mattina del sabato seconda tappa: la coppia bolognese si porta subito al terzo posto, seguita però dai favoriti che li tallonano ed iniziano a rimontare. La terza posizione viene mantenuta a fatica, fino a che nella terzultima prova speciale avviene il sorpasso da parte di Senna-Zanchi, che si portano così sul terzo gradino del podio, posizione che manterranno fino al termine della gara. Vincono Mozzi-Savoldelli su Opel Kadett GTE, seguiti da Giacoppo-Marin su Fulvia HF 1.6. Terzi appunto Senna-Zanchi, con la BMW 2002 Tii, mentre Argenti-Amorosa con la loro Porsche 911 S chiudono quarti ai piedi del podio. Gara comunque molto positiva, che dimostra che la top ten è sempre raggiungibile a meno di grossolani errori. Molto bene anche la vettura (Porsche 911 S 2.2 del 1969) che ha ancora bisogno di alcune messe a punto per risultare perfetta. Prossimo impegno il Valsugana Sport, il 21 di Aprile.
 

05/ 04/ 2018   Sono 105 gli iscritti al Lessinia Sport 2018

Ci saranno praticamente tutte le vetture che hanno fatto la storia dei rally in Italia, per la gioia dei tanti spettatori che assisteranno al Lessinia, gara di Regolarità Sport che si terrà sulle montagne veronesi venerdì 6 e sabato 7 Aprile. Mauro Argenti e Roberta Amorosa prenderanno il via della gara, da loro vinta nel 2017, alla guida di una Porsche 911 S 2.2 del 1969, la stessa vettura con cui Mauro ha gareggiato in salita e in pista negli anni dal 1995 al 2003. Stesso equipaggio, nuova vettura per puntare ad un risultato importante, dopo essersi piazzati sempre nelle prime 10 posizioni assolute nelle ultime quattro edizioni della prestigiosa gara. Prima tappa venerdì dalle 20,30 alle 24 con la prova speciale di Valdiporro ripetuta due volte, poi altre sette prove speciali il sabato, con arrivo in piazza a Bosco Chiesanuova alle 20,30.
 

30/ 03/ 2018   Dinamic Motorsport protagonista dei test della Carrera Cup a Misano

Mercoledì 28 marzo è andato in scena a Misano il primo test ufficiale, che ha così accesso ufficialmente i riflettori sul campionato italiano targato Porsche. Sulla pista dell’autodromo intitolato a Marco Simoncelli il team Dinamic ha schierato cinque vetture, testando per la prima volta le due nuove 911 GT3 Cup. Ottimo il debutto del giovanissimo Diego Bertonelli, che è stato sicuramente uno dei protagonisti dell’intera giornata registrando il 2° miglior tempo (1’35.767). Bene anche l’ormai veterano Gianmarco Quaresmini, che alla guida della sua nuova vettura è riuscito a posizionarsi nella top 5 con il tempo di 1’36.004. Tra i piloti che disputano la Michelin Cup, hanno ottenuto un buon piazzamento i fratelli Nicola e Luca Pastorelli, seguiti da Stefano Zanini e Federico Reggiani. Prossimo appuntamento il secondo test ufficiale della stagione, che si terrà martedì 10 aprile a Imola presso l’autodromo “Enzo e Dino Ferrari”.
 

19/ 03/ 2018   Ottima prestazione per Argenti–Amorosa a Varese con la Porsche 911

Risultato decisamente al di sopra delle aspettative per la coppia bolognese al Rally Regolarità a media di Varese, che si è disputato con condizioni atmosferiche veramente al limite. Per dare un’idea della difficoltà incontrate dai concorrenti, basta segnalare che nel rally che ha preceduto la regolarità a media, solo 35 equipaggi su 85 partiti hanno concluso la gara. Su sette prove speciali ne sono state disputare solo 4, in quanto due sono state annullate per troppa neve, ed una per un incidente accaduto nel rally. In questo scenario di gare d’altri tempi, Argenti–Amorosa hanno concluso la gara al 4° posto assoluto, ad un’inezia dal secondo e dal terzo. La gara è stata vinta da Regalia-Costadoni, su Lancia Delta integrale, seguiti da Aiolfi-Vida su VW Golf GTI e dai vincitori del recente rally Monte Carlo Historique Aghem- Cumino su Lancia Fulvia HF 1,6. Un quarto posto, quello conquistato dai coniugi bolognese con la loro Porsche 911 T del 1969, dovuto alla capacità di non strafare nella prova terminale del Cuvignone disputata con il buio, dove ben 14 equipaggi sono finiti fuori strada per la neve caduta che ha reso il fondo quanto mai insidioso. Soddisfazione per un risultato ai piedi del podio, che ripaga in piccola parte del ritiro al recente Monte Historique per problemi di motore sulla vettura.
 

14/ 03/ 2018   Inizia con il rally a media di Varese il Campionato Italiano di specialità.

Il rally dei Laghi a Varese sarà la prima delle sette prove del Campionato Italiano regolarità a media, che Aci Sport ha istituito nel 2018 per dare la possibilità di partecipare a questo tipo di gare senza dover andare oltre confine. Mauro Argenti e Roberta Amorosa, dopo la delusione del Monte Carlo Historique, dove hanno dovuto dare forfait a Bad Homburg prima della partenza per un problema meccanico, saranno tra i partenti della gara alla quale sono iscritti i più forti equipaggi “a media” italiani, che fino allo scorso anno avevano potuto gareggiare solo in Francia ed in altri paesi europei, dove la “media” è l’unica forma di regolarità praticata. La gara si svolgerà su circa 300 chilometri, con 85 chilometri di prove speciali chiuse al traffico e vedrà una grande battaglia tra i migliori specialisti. Mauro e Roberta cercheranno di mettere a frutto l’esperienza dei due Monte Carlo 2016 e 2017 per affrontare una gara che si preannuncia serrata . Partenza dall’ippodromo di Varese sabato dalle ore 6,26 del mattino, con sette prove speciali (Cuvignone, Alpe Tedesco e Sette Termini, alcune ripetute) ed arrivo a Varese poco dopo le 21 dello stesso giorno.
 

08/ 03/ 2018   Autorlando Sport nel Campionato Europeo GT4 con due vetture

E’ tempo di tornare in pista per il team bergamasco che anche quest’anno parteciperà al campionato europeo “GT4 European Series”. Oggi sul tracciato belga di Zolder si svolgeranno infatti i test ufficiali pre-stagionali obbligatori per chi parteciperà a tutta la serie. Le Porsche 997 GT4 del team di Pedrengo dovranno affrontare una nuova sfida in questo 2018: difendere sia il titolo piloti, 1° e 2° posto, che quello team conquistato nel 2017 nella categoria AM. Sulla vettura #76, 1a nel 2017, al fianco di Ghezzi non ci sarà Mengozzi ma Giovanelli mentre sulla gemella #75 Dario Cerati dividerà molto probabilmente l’abitacolo con un nuovo compagno, l’algerino-canadese Benferhat che proverà la vettura proprio a Zolder. Come nel 2017 la serie promossa da SRO Motorsport vedrà al via vetture di oltre 14 case diverse, per un totale di oltre 40 vetture tanto che quest’anno si rischierà di vedere gli schieramenti pieni una volta raggiunta la capienza massima degli autodromi stessi che si aggira mediamente a 46 vetture. Anche l’offerta dei gironi dei campionati GT4 si è allargata passando dai due gironi del 2017 (nord e sud) ai cinque di quest’anno.
 

21/ 02/ 2018   Francesco Guerra torna in Lotus Cup dopo due anni

Francesco Guerra, dopo aver debuttato nella Lotus Cup Italia due stagioni fa, quest’anno farà il suo ritorno nella serie promossa da PB Racing dopo aver corso nel 2017 in un altro monomarca tricolore. Per il bresciano, già a podio nella Pirelli Cup nella sua stagione di debutto nell’automobilismo sportivo, l’obiettivo è ovviamente quello di distinguersi e lottare nelle posizioni di vertice. “ Il mio ritorno in Lotus Cup Italia sarà un gran piacere per un Junior Driver come me – commenta Francesco – e sono pronto a mettere a frutto l’esperienza cumulata nella mia precedente partecipazione due anni fa, ed in quello nell’altro monomarca in cui ho corso nel 2017, che è stato senza dubbio più selettivo al volante di una vettura completamente diversa. Risalire sull’Elise Cup PB-R, mia prima auto da competizione, sarà sicuramente un piacere e, con l’acquisita esperienza e il tanto allenamento effettuato nel karting, mi sentirò maggiormente a mio agio nei momenti più accesi sia delle gare che della stagione. Parto con il giusto grado d’umiltà che si addice ad un Gentleman Driver come me, ma con la grinta dell’aspirante Campione”.
 

09/ 02/ 2018   Ecco il calendario della Lotus Cup Italia 2018

Con PB Racing che sta lavorando a 360 gradi per l’imminente stagione 2018, è stato deliberato il calendario che si conferma su sei doppi eventi, per un totale di 12 gare, che si svolgeranno come sempre nell’ambito dei weekend targati Gruppo Peroni Race. Il via l’8 aprile al Mugello, per poi fare tappa a Franciacorta, Vallelunga, Monza, Imola e Misano Adriatico. Ecco il calendario in dettaglio: 1. Mugello (7-8 Aprile) 2. Franciacorta (19-20 Maggio) 3. Vallelunga (2-3 Giugno) 4. Monza (23-24 Giugno) 5. Imola (15-16 Settembre) 6. Misano Adriatico (20-21 Ottobre) Già diversi i piloti che hanno confermato la loro partecipazione alla serie, ad iniziare dal duo “Johnny Rapina” formato da Stefano Zerbi e Marco Fumagalli, così come il campione in carica Franco Nespoli e il compagno di colori Paolo Ferraresi (entrambi confermati in casa Cipriani Motorsport), il vincitore del trofeo Pirelli Cup, Giacomo Giubergia e il monegasco Vito Utzieri.
 

05/ 02/ 2018   Il Monte 2018 finito prima di iniziare per Argenti-Amorosa

Preparazione meticolosa, ricognizioni accurate, dotazione pneumatici di prim’ordine e un team assistenza qualificato. Queste le credenziali per la coppia bolognese e la loro Porsche 911 T del 1969 per la gara monegasca, che ricordiamo, si svolge su oltre 2.500 chilometri. Un inconveniente non riparabile al motore non ha consentito di prendere il via quando già equipaggio e vettura erano nella sede di partenza di Bad Homburg (Francoforte). Grande amarezza, ma anche consapevolezza che questi sono gli aspetti negativi, ma anche imponderabili, delle gare. Pochi giorni e via con un nuovo programma, per mettere alle spalle la delusione.
 

29/ 01/ 2018   Parte venerdì alle 14 il Monte Historique 2018 per Argenti-Amorosa

La cittadina di Bad Homburg, a 15 chilometri da Francoforte, è la sede di partenza scelta dall’equipaggio bolognese per il via della più importante gara a Media europea. Tutto secondo i piani: pilota e copilota collaudati, vettura a punto e performante (anche se non bisogna mai dire mai…) e un’assistenza di prim’ordine prestata dall’ex navigatore Sergio Mongiorgi di Bologna e dal meccanico Giovanni Medeghini di Breno (BS). Quest’anno Mauro e Roberta si sono dotati di gomme adatte anche a forti innevamenti, oltre ai soliti set di termiche e di chiodate. Il Monte resta comunque una gara piena di incognite, soprattutto meteorologiche (ad oggi ancora le previsioni non danno responso certo) e quindi un bilancio lo si potrà trarre solo con il trascorrere delle prove speciali di classifica. Appuntamento all’alba di mercoledì 7 Febbraio al porto di Monte Carlo, dove gli equipaggi “superstiti” termineranno la gara.
 

10/ 01/ 2018   Meno di un mese alla partenza del Monte Carlo Historique per Argenti-Amorosa

340 equipaggi al via selezionati tra gli oltre 400 che hanno inviato l’iscrizione: questo il biglietto da visita del Rally Monte Carlo Historique 2018 che verrà disputato nella prima settimana di Febbraio, esattamente una settimana dopo il rally moderno valido per il Mondiale. Mauro Argenti e Roberta Amorosa partiranno con la loro Porsche 911 T 2.2 del 1969 alle 14 di venerdì 2 Febbraio per il percorso di concentrazione da Bad Homburg , nei pressi di Francoforte (le altre partenze sono da Oslo, Glasgow, Barcellona, Reims e Monte Carlo). Dopo circa mille chilometri i concorrenti affronteranno la prima delle 15 prove speciali di classifica: la Le Gua – Saint Michel les Portes di 40 km e prima di arrivare a Valence dopo 28 ore ininterrotte di guida disputeranno anche la seconda prova, i 26 km. del Col de Pennes. Altri quattro giorni di gara con 11 prove fino a Monte Carlo, dove alle 22 di martedì 6 Febbraio partirà l’ultima dura tappa con due prove (per un totale di 80 km.) per ritornare nuovamente sul porto di Monaco dopo 260 km. alle prime luci dell’alba di mercoledì. Dopo lo splendido 24° posto assoluto del 2016 e dopo la sfortunata edizione del 2017 dove un errore di guida di Mauro fece perdere 200 posizioni in classifica per un’uscita di strada, fino a terminare in recupero al 152° posto dopo essere sprofondati al 248°, quest’anno Mauro e Roberta cercheranno di mettere a frutto l’esperienza fatta per ottenere una buona posizione, fermo restando che in una gara come il Monte vedere l’arrivo è già un successo.
 

01/ 12/ 2017   Doppio impegno nel fine settimana per Autorlando Sport

La stagione 2017 di Autorlando Sport si chiude con due eventi davvero molto seguiti dagli appassionati. Al rally di Monza sarà Manuele Mengozzi a guidare la Porsche 997 GT3 R-GT omologata FIA navigato da Andrea Schiumarini. Programma intenso con Verifiche e Shake down sulla pista stradale giovedì, ricognizioni prove speciali e le prime due P.S. venerdì, 4 P.S. al sabato per concludere domenica con le ultime 3 P.S. e il Master Show. Lunedì invece di scena la kermesse bolognese del Motor Show dove scenderanno in pista con la collaudata formula dei gironi e dell’eliminazione diretta uno contro uno Giuseppe Ghezzi e Marco Cristoforetti con le due Porsche 997 GT3-R già viste sui tornanti della Trento-Bondone. Ancora da definire l’elenco iscritti e il programma degli accoppiamenti delle varie manche.
 

14/ 11/ 2017   RMCH 2018, anche Autorlando Sport sarà della partita

Tra i tanti equipaggi di prestigio del Rally Monte Carlo Historique 2018 (ricordiamo che i partenti saranno 340) vi è anche quello tutto bergamasco formato da Davide e Amilcare Stancheris, assolutamente nuovi a questo tipo di gare. Gli Stancheris, padre e figlio, prenderanno il via della prestigiosa manifestazione da Montecarlo (le altre 5 città di partenza sono Reims, Barcellona, Oslo, Bad Homburg e Glasgow). Anche la vettura e il Team sono di assoluto rilievo: saranno infatti al volante della Porsche SC gruppo 4 “Vezza” dell’Autorlando che fornirà, oltre alla vettura, anche l’assistenza. Stancheris padre e figlio hanno ottenuto risultati di rilievo nel Campionato Italiano GT con una Porsche 996 RSR sempre gestita dal team di Pedrengo, e per loro il Monte Historique sarà un’occasione per divertirsi su strade per loro nuove in una gara che è sempre molto difficile per piloti e vetture.
 

12/ 11/ 2017   Magico Rally Valpantena per Argenti-Amorosa

Grande prestazione per Mauro Argenti e Roberta Amorosa al revival rally Valpantena, la gara di regolarità sport più importante in Italia. La coppia bolognese è salita sul gradino più basso del podio con una prestazione eccellente, conquistando un terzo posto assoluto che va al di là delle più rosee aspettative della vigilia. Sono stati 197 gli equipaggi che si sono dati battaglia sulle 11 prove speciali per un totale di circa 90 chilometri sugli oltre 400 di gara. Mauro e Roberta, sulla splendida BMW 2002 Tii del 1973, hanno iniziato abbastanza male, con il 19° tempo nella prima prova, per poi risalire grazie a buoni risultati nelle restanti cinque prove del venerdì fino al quarto posto alla fine della prima tappa. Male le prime due prove della seconda tappa, dove due prestazioni mediocri li hanno fatti scendere fino al 7° posto assoluto a tre prove dal termine. Con il buio, l’equipaggio bolognese ha dato il meglio di se, e si è presentato all’inizio della undicesima e ultima prova in quarta posizione, dove Maiolo-Paracchini su Porsche RS 3.0 che occupavano la seconda posizione hanno chiuso con un pessimo tempo permettendo a Mauro e Roberta di scavalcarli e chiudere terzi assoluti nella gara più prestigiosa dell’anno. La classifica finale ha visto prevalere Coghi-Coghi su Opel Ascona 400, seguiti da Giacoppo- Torreggiani su Lancia Fulvia HF 1.6 e appunto da Argenti-Amorosa su BMW 2002 Tii.
 

07/ 11/ 2017   PB racing a Vallelunga per la due ore

PB Racing torna ufficialmente in pista per uno dei classici appuntamenti motorsport del panorama italiano: questo fine settimana infatti si disputerà a Vallelunga l’edizione 2017 della Endurance 2.0, la gara di durata da 2 ore organizzata dal Gruppo Peroni Race e riservata a vetture turismo e piccole GT. Dopo il successo di due anni fa con Stefano d’Aste e Stefano Pasotti, la compagine bergamasca si presenterà ai nastri di partenza con una Lotus Elise Cup PB-R per bissare la vittoria: al volante, due “piedi pesanti” che rispondono ai nomi di Franco Nespoli (neo bicampione proprio della Lotus Cup Italia) e lo stesso Stefano d’Aste, che rientra nelle competizioni tricolori dopo l’ottima parentesi nella Lotus Cup USA.
 

06/ 11/ 2017   Pochi giorni al via del mitico Valpantena Revival

Due giorni di gara per un totale di oltre 430 chilometri di gara, 11 Prove Speciali per un totale di 90 chilometri e oltre 210 iscritti: questi i numeri del Revival Valpantena, che non a caso viene definito la Mille Miglia della Regolarità Sport. Saranno presenti, oltre a tantissimi piloti che hanno fatto la storia dei rally, tutti i modelli di vetture che hanno corso in tale disciplina dal 1960 al 1992. Verifiche sportive e tecniche giovedì 9 Novembre, prima tappa venerdì 10 e seconda tappa sabato 11, con partenza e arrivo di entrambe a Grezzana. A sottolineare la spettacolarità della gara, basti dire che vi saranno addirittura tribune costruite per il pubblico sulle Prove Speciali, ed in particolare nella Ronde di Alcenago, un anello di 5 chilometri da percorrersi tre volte senza soluzione di continuità, dove gli spettatori vedranno passare davanti a loro le 210 vetture tre volte in sequenza, per un totale di 630 passaggi! Nulla di più eccitante per il numerosissimo pubblico che da sempre segue questa manifestazione. Mauro Argenti e Roberta Amorosa saranno al via con il n° 191 sulla BMW 2002 Tii del 1973, con l'ambizione di ben figurare e di entrare possibilmente nella top ten.
 

25/ 10/ 2017   Drudi e Di Amato in Messico per l’ultima gara della Porsche Supercup 2017

Dopo Monza, sarà il turno di un altro veloce circuito a far da palcoscenico alle 991 GT3 Cup, ma questa volta inedito per tutti e...dall’altra parte del mondo; sarà infatti l’Autodromo Hermanos Rodriguez di Città del Messico ad accogliere i protagonisti della serie, tra cui spiccano i due portacolori Dinamic Motorsport, Mattia Drudi e Daniele Di Amato. Entrambi pronti a far valere il proprio talento sul tracciato messicano, Drudi arriva dall’ottima prestazione ottenuta a Monza sia nella Supercup sia nella Carrera Cup Italia, dove qualche giorno fa ha colto la vittoria nella serie tricolore. Per Di Amato invece sarà un ritorno sulla GT di Weissach dopo l’amara delusione patita nello scorso round in terra brianzola, quando fu eliminato a pochi metri dal via; per lui però, nelle scorse settimane è arrivato il titolo nel Ferrari Challenge Europe, risultato che si aggiunge ad un palmares già ricco di importanti traguardi.
 

21/ 10/ 2017   Porsche Carrera Cup a Monza: la Dinamic Motorsport con sei equipaggi

Ultimo appuntamento della Porsche Carrera Cup Italia, che si correrà questo fine settimana all'Autodromo Nazionale di Monza. Per i colori Dinamic Motorsport saranno sei le Porsche 991 GT3 Cup al via con Gianmarco Quaresmini (vittorioso negli ultimi due appuntamenti di Imola e Mugello), Francesca Linossi (prima donna a conquistare il podio nella serie), Alex De Giacomi, Luca Pastorelli, Ronnie Valori e il rientrante Mattia Drudi, quest'anno protagonista con il team reggiano nella serie continentale Porsche Supercup. Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta tv, con la prima in programma sabato pomeriggio su Eurosport 2 mentre la seconda, che si correrà domenica mattina, sarà trasmessa da DMAX; entrambe saranno altresì visibili in live streaming su www.carreracupitalia.it