Benvenuti su AutoSportService

AutoSportService è al servizio del mondo dell'automobilismo per consentire di avere la visibilità che da soli, senza alcun supporto, non si riesce ad ottenere. AutoSportService REALIZZA IL SITO INTERNET del pilota, del preparatore, del team o del professionista e lo mantiene aggiornato con risultati, notizie ed immagini: un biglietto da visita importante per mantenere il contatto con supporter e sponsor.

 
 

News

 

19/04/2019 - Inizia un bel trittico di gare per Argenti-Amorosa
La stagione agonistica entra nel vivo, e già questo fine settimana vi sarà la prima delle tre gare consecutive alle quali Mauro e Roberta parteciperanno. Si inizia con la Targa AC Bologna, gara valida come quarta prova del Campionato Italiano di regolarità classica. Presenti ovviamente tutti gli specialisti da ogni parte d’Italia con una forte rappresentanza di siciliani (i più attivi e preparati in questa disciplina) anche per allenarsi in vista della prossima Mille Miglia, che si disputa con la stessa formula. La partecipazione della coppia bolognese è finalizzata solo a mantenere il “ranking” attribuito attraverso queste gare ai piloti, che ogni anno devono classificarsi in tre gare valide per il Campionato per mantenerlo o migliorarlo, pena, in caso di non partecipazione, essere esclusi dal “ranking” stesso. Gara quindi di allenamento, dove un risultato nei primi 20 della classifica assoluta sarebbe già un notevole successo. La gara si svolgerà su un percorso di circa 150 chilometri con 65 prove di classifica sull’appennino bolognese e modenese, con partenza ed arrivo a Zola Predosa sabato 20 Aprile. La vettura sarà la verde Porsche 911 S del 1969.

16/04/2019 - Ottimo weekend a Monza per il Team Kessel
Grande soddisfazione dal circuito Italiano di Monza nel campionato GT Sports Club, dove i 2 piloti del Kessel Racing si sono dati battaglia in un weekend complicato dalle condizioni climatiche molto sfavorevoli. Degna di nota la fantastica prestazione del portacolori americano del Team S.Earle che, a bordo della sua Ferrari 488 GT3 ha conquistato la prima posizione sia in gara 1 che in gara 2 nella Iron Cup. Ottimo risultato anche per Murad Sultanov, che con una guida quasi impeccabile in entrambe le gare, è riuscito a chiudere Gara 1 in terza posizione e Gara 2 con un fantastico secondo posto. Grande entusiasmo da parte del Team Principal Ronnie Kessel che guarda e commenta con grande ammirazione il weekend di gara.

15/04/2019 - Buon terzo posto a Monza per Michele Beretta sulla Lamborghini
Inizia in maniera positiva il 2019 per Michele Beretta: sul circuito di Monza, davanti al pubblico di casa, il pilota lecchese ha trainato con la propria esperienza l'equipaggio della Lamborghini Huracan GT3 EVO #555 schierata dal Team FFF Racing condivisa con Taylor Proto e Diego Menchaca. In gara, su una pista resa insidiosa dalla pioggia e da un clima tipicamente invernale, Beretta ha tenuto sempre un passo molto competitivo che gli ha permesso di recuperare numerose posizioni dopo una qualifica difficile caratterizzata da ripetute interruzioni per bandire rosse. Nonostante una toccata con un'altra vettura (che è costata la perdita del cofano sulla Lamborghini), il trio Beretta-Proto-Menchaca ha concluso con un ottimo terzo gradino del podio in classe Silver Cup e 10° assoluto su cinquanta vetture al via.

10/04/2019 - Buona la prima per Mancinelli a Monza
Daniel Mancinelli, con i compagni di squadra Veglia e Cioci è riuscito a concludere questo primo appuntamento del Campionato Italiano GT Endurance in seconda posizione. In gara le condizioni meteo sono state molto variabili, costringendo Daniel a montare le rain subito dopo l'allineamento sulla griglia di partenza. Dopo 6 giri la pista ha iniziato ad asciugarsi così il pilota marchigiano ha optato per un cambio gomme con slick, ma dopo circa 10 giri ha dovuto rimontare le rain causa pioggia. La prima ora di gara ha visto un continuo altalenarsi di sole e pioggia, che non hanno comunque impedito a Mancinelli di compiere un'ottima rimonta e consegnare la macchina al compagno di squadra in 5a posizione. Veglia, sceso in pista, ha imposto fin da subito un ottimo passo gara, riuscendo a rimontare altre due posizioni e consegnando la macchina a Cioci in 3a posizione. Nell'ultima ora di gara, Cioci, su pista ormai asciutta, è riuscito a mantenere salda la 3a posizione e grazie ad un problema alla Ferrari di Fisichella ha chiuso in secondo posizione alle spalle della BMW.

01/04/2019 - Coppa Primavera deludente per Argenti-Amorosa
Certo, non è il tipo di gara che i “nostri” prediligono (tanta tecnica di cronometraggio e poca guida) ma la gara svoltasi sabato sulle splendide montagne trentine non è certo andata bene per la coppia bolognese. Prestazioni così così nelle prime 17 prove di classifica e il cronometro che non è partito nella 18° hanno tolto ogni possibilità di un piazzamento almeno decoroso: 21° assoluti a fine gara da non è certo un risultato da ricordare. Resta di positivo il proficuo allenamento in vista del trittico di gare di fine Aprile e primi di Maggio che vedrà Mauro e Roberta impegnati prima nella targa AC Bologna del 20 Aprile (regolarità classica valida per il campionato Italiano), nel Valsugana Sport del 27 Aprile (valido per il Trofeo Tre Regioni) e nel San Marino del 5 Maggio (di nuovo Campionato Italiano regolarità classica).

28/03/2019 - Argenti-Amorosa: presenti al Trofeo Primavera!
Per la coppia bolognese sarà una gara di allenamento in previsione dei prossimi importanti appuntamenti: Mauro e Roberta hanno infatti confermato la propria presenza al Trofeo Primavera di Trento per fare esperienza nella regolarità classica, di nuovo al volante della loro Porsche 911 S 2.2 del 1969. Ben tre saranno infatti le gare che si troveranno ad affrontare tra fine Aprile e primi di Maggio: nulla di meglio per la coppia bolognese di una gara in giornata unica per ritrovare i meccanismi della regolarità classica, disciplina da loro poco frequentata. La gara, organizzata dai collaudati promotori della Stella Alpina, si svolgerà su un percorso di 150 chilometri con partenza e arrivo sul lago di Toblino in provincia di Trento. Malgrado si tratti di una gara “minore”, i bravi organizzatori sono comunque riusciti a raccogliere oltre 60 equipaggi con vetture di tutto rispetto. Partenza alle 10,30 da Toblino, per fare ritorno nel tardo pomeriggio nella stessa graziosa cittadina dopo 55 prove cronometrate di classifica.

03/03/2019 - Bella prestazione per Argenti-Amorosa alla Winter Race: ottavi assoluti
Dopo due giorni di gara e quasi 500 chilometri si è concluda la settima edizione della Winter Race. Il tappone” del venerdì si è svolto per la maggior parte in Austria, toccando Lienz e Gmund, dove gli equipaggi hanno fatto visita al museo Porsche Pfeiffhofer e hanno fatto sosta prima del controllo orario all’interno delle mura della cittadina, prima di riprendere la strada per Cortina. 36 le prove della prima giornata, al termine delle quali Mauro e Roberta hanno chiuso in undicesima posizione assoluta. Ripresa della gara il sabato, con il superamento di sei passi alpini in una giornata splendida e tersa che ha dato ulteriore lustro alla manifestazione e alle vetture partecipanti. 30 le prove di classifica di questa seconda giornata, al termine delle quali l’affiatata coppia bolognese ha concluso la gara con un ottimo 8° posto assoluto. Premiazione di grande effetto nel corso della serata di gala all’hotel Savoia di Cortina, dove a Mauro e Roberta è stato anche consegnato dal direttore di Porsche Italia il premio riservato al primo equipaggio classificato su vettura Porsche.

27/02/2019 - Prima volta alla Winter Race per Argenti-Amorosa
Ancora una nuova esperienza per la coppia bolognese e la loro Porsche 911 T del 1969. Impegno assolutamente non previsto e presenza concordata con gli organizzatori solo negli ultimi giorni utili per iscriversi, Mauro e Roberta parteciperanno alla Winter Race 2019, gara di regolarità classica che prenderà il via da Cortina d’Ampezzo venerdì 1 Marzo. Due le tappe, la prima di 352 chilometri il venerdì che si svolgerà per la maggior parte in Carinzia (Austria) e la seconda di 196 il sabato che vedrà invece le vetture e i piloti impegnati nella scalata di 7 passi alpini. Evento sportivo (che però non manca anche di un aspetto glamour) dove comunque saranno impegnati i migliori specialisti della regolarità. Come sempre, divertimento al primo posto, ma con un occhio alla classifica, dopo la bella ed inattesa prestazione della Winter Marathon di Gennaio, conclusa con un pregevole 11° posto assoluto.

17/02/2019 - Svelati i piloti Dinamic Motorsport nel Blancpain GT Series
Mancano due mesi all’inizio della stagione 2019 del campionato Blancpain GT Series e per il team Dinamic Motorsport è giunto il momento di annunciare la propria line – up. Il 27enne austriaco Klaus Bachler è uno dei piloti che saranno alla guida della nuova Porsche 911 GT3 R. Il suo curriculum è ricco di esperienze nel motorsport e non manca la partecipazione a diverse gare di durata, come la 24h di Dubai e la 24h di Le Mans. Bachler è stato scelto direttamente da Porsche per supportare al meglio il team Dinamic durante la sua prima stagione nel campionato Blancpain Endurance Cup. Il secondo componente dell’equipaggio sarà il parmense Andrea Rizzoli, che ha già avuto modo di correre in questa competizione. Rizzoli infatti è stato alla guida della Lamborghini Huracáne GT3 del team Ombra Racing, che alla 24 H di Spa del 2018 ha vinto nella categoria Silver Cup.

13/02/2019 - Mauro Argenti e Roberta Amorosa sperano in un buon Lessinia Sport
La stagione della regolarità sport parte sabato con la prima gara dell’anno: il Lessinia Sport che si terrà come consuetudine con partenza ed arrivo a Bosco Chiesanuova, con verifiche nel pomeriggio di venerdì. Tra le montagne veronesi saranno 77 gli equipaggi che prenderanno il via sabato alle 10 per percorrere i 198 chilometri di gara, 60 dei quali suddivisi nelle 9 prove speciali che determineranno la classifica. Mauro e Roberta, alla guida della fida Porsche 911 T del 1969, sono indicati tra i favoriti per le posizioni da podio, anche alla luce della loro vittoria nell’edizione del 2016. Si preannuncia una gara asciutta, senza la neve che avrebbe potuto scompigliare le carte e permettere ai piloti più abituati a condizioni estreme di rappresentare una sorpresa. Ma come si sa i pronostici sono fatti per essere ribaltati…