Benvenuti su AutoSportService

AutoSportService è al servizio del mondo dell'automobilismo per consentire di avere la visibilità che da soli, senza alcun supporto, non si riesce ad ottenere. AutoSportService REALIZZA IL SITO INTERNET del pilota, del preparatore, del team o del professionista e lo mantiene aggiornato con risultati, notizie ed immagini: un biglietto da visita importante per mantenere il contatto con supporter e sponsor.

 
 

News

 

05/05/2019 - Argenti- Amorosa chiudono il San Marini revival in 27° posizione
L'equipaggio bolognese torna dal San Marino revival con un risultato dignitoso, che consente loro di mantenere lo “status” di priorità nella regolarità italiana. Che non sarebbe stata una gara facile lo sapevano: la folta presenza di specialisti di classica al via che si giocavano le posizioni di rilievo sia nell’assoluta che nelle classifiche di gruppo non avrebbero permesso di puntare se non ad una posizione nelle retrovie. Mauro e Roberta hanno quindi affrontato la gara con modestia, cercando solo di non incappare in grossi errori. Al termine delle 64 prove di classifica sulle 65 previste (una è stata annullata per una uscita di strada di un concorrente che ostruiva la carreggiata) è arrivato un 27° posto assoluto, che comunque consente di mantenere la qualifica di “driver A”. Si poteva fare leggermente meglio, ma un errore nella prova 17 ha fatto perdere alcune posizioni: anche senza di esso però sarebbe comunque stato praticamente impossibile rientrare nei primi 20. Dopo questa gara manca a Mauro solo una partecipazione (con risultato analogo) in una delle restanti prove del Campionato Italiano di specialità per mantenere la qualifica attuale. La coppia bolognese sarà quindi al via della Coppa della Collina a Giugno, oppure in alternativa al Trofeo Lumezzane a settembre.

02/05/2019 - Gli equipaggi dell’Autorlando per il Campionato GT Sprint
Vallelunga sarà teatro questo fine settimana della prima gara del Campionato GT Italiano Srint: sui 4.085 metri del tracciato le due Cayman schierate dall’Autorlando-Sport troveranno nuovi avversari rispetto al precedente appuntamento Endurance di Monza. Il team di Pedrengo dopo l’ottimo debutto sul circuito brianzolo dove ottenne un secondo posto (#276 Ghezzi-Chiesa-Ruberti) ed il quarto piazzamento della vettura gemella (#275 Cerati-Bravetti-Fondi) mischia un poco gli equipaggi mettendo al volante della vettura #275 la coppia Cerati-Chiesa, mentre sulla vettura #276 Ghezzi sarà affiancato da Joel Camathias, al suo rientro dopo l’ultima apparizione nel 2015 con la 997 GT3 R in coppia con Calamia.

02/05/2019 - Ancora una partecipazione nel CIREAS per Argenti-Amorosa
Questo fine settimana impegno nella (per loro) seconda gara del 2019 del Campionato Italiano di Regolarità Autostoriche (CIREAS): la coppia bolognese sarà infatti al via del San Marino Revival che si svolgerà nella giornata di sabato 4 Maggio interamente sulle strade della Repubblica del Titano. 65 le prove speciali di classifica su un percorso di 185 chilometri: una partecipazione volta solo a conservare il ranking attuale di Mauro Argenti, che dovrà essere confermato con la partecipazione (e il buon piazzamento) in almeno tre gare del Campionato 2019. Nessuna velleità quindi di classifica, in quanto la presenza massiccia di specialisti di questa disciplina provenienti da tutta Italia non consente voli pindarici: come al solito, in queste gare un piazzamento nei primi 25/30 assoluti sarebbe la massima aspirazione e consentirebbe di mantenere lo “status” di pilota prioritario. La gara verrà affrontata alla guida della Porsche 911 T 2.2 del 1969; la partenza sabato alle ore 9 e l’arrivo alle 17 a Valdragone (RSM).

29/04/2019 - Argenti-Amorosa al Valsugana “copiano” il podio del 2018: di nuovo terzi assoluti
Risultato più che soddisfacente per la coppia bolognese al Valsugana Historic di regolarità Sport. La gara con partenza ed arrivo a Borgo Valsugana si è svolta in uno scenario veramente incantevole con strade incastonate in un paesaggio unico anche per la neve caduta in quota fino alla notte precedente. Mauro e Roberta, sempre a loro agio sulla loro Porsche sempre impeccabile, hanno fin dalla prima prova attaccato con risultati via via in crescendo, fino a giungere all’inizio della sesta ed ultima in seconda posizione assoluta. Nell’ultima, un leggero errore li ha fatti finire a pari penalità con Seneci, che però si è aggiudicato la seconda piazza per via del risultato discriminante della prima prova. La classifica assoluta ha visto quindi vincitori Giacomo Turri ed Elisabetta Russo su Fiat 128, secondi appunto Seneci-Taesi su Opel Kadett GTE e terzi Argenti-Amorosa su Porsche 911 T 2.2 del 1969. Con questo risultato, sommato al terzo posto del Lessinia, gli alfieri della Palladio Historic entrano nella top five del Trofeo Tre Regioni, dopo le prime due gare valide.

25/04/2019 - Record di iscritti al Valsugana Historic: Argenti-Amorosa in campo con la loro Porsche 911 T
Saranno ben 145 gli equipaggi che prenderanno il via per il Valsugana Historic sabato 27 Aprile: ben 97 nel rally e 48 nella regolarità sport. Tra questi Mauro Argenti, con alle note Roberta Amorosa, che faranno di tutto per bissare (e se possibile migliorare) il terzo posto assoluto dell’edizione dello scorso anno. 229 i chilometri di gara 82 dei quali riservati alle 6 prove speciali di classifica dalle quali uscirà l’equipaggio vincitore. Con solo sei prove non ci si potrà certo distrarre: la concentrazione dovrà essere massima e nessuno sbaglio sarà permesso se Mauro e Roberta vorranno ottenere un risultato di vertice. La gara avrà inizio alle 9 dal ponte veneziano di Borgo Valsugana con la partenza del primo equipaggio del rally, mentre la regolarità sport partirà verso le 11,30, per concludersi sempre nella cittadina trentina verso le 20,30. Suggestiva, ma anche determinante, sarà sicuramente l’ultima prova che si svolgerà alla luce dei fari.

19/04/2019 - Inizia un bel trittico di gare per Argenti-Amorosa
La stagione agonistica entra nel vivo, e già questo fine settimana vi sarà la prima delle tre gare consecutive alle quali Mauro e Roberta parteciperanno. Si inizia con la Targa AC Bologna, gara valida come quarta prova del Campionato Italiano di regolarità classica. Presenti ovviamente tutti gli specialisti da ogni parte d’Italia con una forte rappresentanza di siciliani (i più attivi e preparati in questa disciplina) anche per allenarsi in vista della prossima Mille Miglia, che si disputa con la stessa formula. La partecipazione della coppia bolognese è finalizzata solo a mantenere il “ranking” attribuito attraverso queste gare ai piloti, che ogni anno devono classificarsi in tre gare valide per il Campionato per mantenerlo o migliorarlo, pena, in caso di non partecipazione, essere esclusi dal “ranking” stesso. Gara quindi di allenamento, dove un risultato nei primi 20 della classifica assoluta sarebbe già un notevole successo. La gara si svolgerà su un percorso di circa 150 chilometri con 65 prove di classifica sull’appennino bolognese e modenese, con partenza ed arrivo a Zola Predosa sabato 20 Aprile. La vettura sarà la verde Porsche 911 S del 1969.

16/04/2019 - Ottimo weekend a Monza per il Team Kessel
Grande soddisfazione dal circuito Italiano di Monza nel campionato GT Sports Club, dove i 2 piloti del Kessel Racing si sono dati battaglia in un weekend complicato dalle condizioni climatiche molto sfavorevoli. Degna di nota la fantastica prestazione del portacolori americano del Team S.Earle che, a bordo della sua Ferrari 488 GT3 ha conquistato la prima posizione sia in gara 1 che in gara 2 nella Iron Cup. Ottimo risultato anche per Murad Sultanov, che con una guida quasi impeccabile in entrambe le gare, è riuscito a chiudere Gara 1 in terza posizione e Gara 2 con un fantastico secondo posto. Grande entusiasmo da parte del Team Principal Ronnie Kessel che guarda e commenta con grande ammirazione il weekend di gara.

15/04/2019 - Buon terzo posto a Monza per Michele Beretta sulla Lamborghini
Inizia in maniera positiva il 2019 per Michele Beretta: sul circuito di Monza, davanti al pubblico di casa, il pilota lecchese ha trainato con la propria esperienza l'equipaggio della Lamborghini Huracan GT3 EVO #555 schierata dal Team FFF Racing condivisa con Taylor Proto e Diego Menchaca. In gara, su una pista resa insidiosa dalla pioggia e da un clima tipicamente invernale, Beretta ha tenuto sempre un passo molto competitivo che gli ha permesso di recuperare numerose posizioni dopo una qualifica difficile caratterizzata da ripetute interruzioni per bandire rosse. Nonostante una toccata con un'altra vettura (che è costata la perdita del cofano sulla Lamborghini), il trio Beretta-Proto-Menchaca ha concluso con un ottimo terzo gradino del podio in classe Silver Cup e 10° assoluto su cinquanta vetture al via.

10/04/2019 - Buona la prima per Mancinelli a Monza
Daniel Mancinelli, con i compagni di squadra Veglia e Cioci è riuscito a concludere questo primo appuntamento del Campionato Italiano GT Endurance in seconda posizione. In gara le condizioni meteo sono state molto variabili, costringendo Daniel a montare le rain subito dopo l'allineamento sulla griglia di partenza. Dopo 6 giri la pista ha iniziato ad asciugarsi così il pilota marchigiano ha optato per un cambio gomme con slick, ma dopo circa 10 giri ha dovuto rimontare le rain causa pioggia. La prima ora di gara ha visto un continuo altalenarsi di sole e pioggia, che non hanno comunque impedito a Mancinelli di compiere un'ottima rimonta e consegnare la macchina al compagno di squadra in 5a posizione. Veglia, sceso in pista, ha imposto fin da subito un ottimo passo gara, riuscendo a rimontare altre due posizioni e consegnando la macchina a Cioci in 3a posizione. Nell'ultima ora di gara, Cioci, su pista ormai asciutta, è riuscito a mantenere salda la 3a posizione e grazie ad un problema alla Ferrari di Fisichella ha chiuso in secondo posizione alle spalle della BMW.

01/04/2019 - Coppa Primavera deludente per Argenti-Amorosa
Certo, non è il tipo di gara che i “nostri” prediligono (tanta tecnica di cronometraggio e poca guida) ma la gara svoltasi sabato sulle splendide montagne trentine non è certo andata bene per la coppia bolognese. Prestazioni così così nelle prime 17 prove di classifica e il cronometro che non è partito nella 18° hanno tolto ogni possibilità di un piazzamento almeno decoroso: 21° assoluti a fine gara da non è certo un risultato da ricordare. Resta di positivo il proficuo allenamento in vista del trittico di gare di fine Aprile e primi di Maggio che vedrà Mauro e Roberta impegnati prima nella targa AC Bologna del 20 Aprile (regolarità classica valida per il campionato Italiano), nel Valsugana Sport del 27 Aprile (valido per il Trofeo Tre Regioni) e nel San Marino del 5 Maggio (di nuovo Campionato Italiano regolarità classica).